Arte a New York: visitare il Metropolitan Museum

Nel cuore di Manhattam, al numero 1000 della 5thAvenue (raggiungerlo in metropolitana sarà quindi uno scherzo), si trova la sede di uno dei musei di arte moderna più importanti al mondo: il Metropolitan Museum. Se amate l’arte e siete in vacanza a New York non potete lasciarvi sfuggire l’occasione di visitare questo celebre luogo.

Questo museo, nato nel 1870 grazie all’iniziativa di un gruppo di ricchi mecenati americani, vanta una immensa collezione di opere, le stime parlano di circa due milioni di pezzi, che si articola su i vari piani che formano l’edificio.

Le principali sezioni del Metropolitan Museum di New York sono dedicate all’arte egizia, all’arte greca e romana, all’arte medievale, all’arte asiatica e all’arte mediorientale. Quest’ultima area è particolarmente interessante da vedere perché raccoglie oggetti, gioielli e sculture che appartengono al periodo compreso tra l’età paleocristiana e quella gotica.

Molto ricche sono anche le sale dedicate alla pittura europea. Qui infatti potrete lasciarvi rapire dalla bellezza delle opere di Botticelli, Raffaello, Tiepolo, De Chirico, Renoir e di alcuni dei più importanti pittori della scuola spagnola, fiamminga e tedesca.

Un’altra sezione da visitare al Metropolitan Museum di New York è quella dedicata all’arte americana. Qui sono esposti oltre 4000 opere tra dipinti e sculture che raccontano la storia dell’arte di questo paese dal periodo coloniale fino al ventesimo secolo.

Il Metropolitan Museum non ospita però solo mostre, ma rappresenta anche un punto di riferimento per amanti della vita mondana. Sono infatti celebri gli eventi culturali, i concerti di musica classica e i cocktails party che qui vengono organizzati.

Se non vedete l’ora di visitare il Metropolitan Museum non perdete le migliori offerte per New York che Air Italy ha pensato per voi.

 

Fonte foto: flickr.com/photos/antxoa/