Visitare Dakar d’inverno: le temperature e il clima

La capitale del Senegal è una delle mete preferite da chi vuole una vacanza prettamente estiva anche nei mesi con temperature più rigide. Dakar è una di quelle città in cui, a meno che non piova, è possibile fare un bagno a mare in quasi tutti i mesi dell’anno. E, paradossalmente, agosto è uno dei mesi più piovosi.

Visiterete Dakar d’inverno? Ecco a quale clima e temperature andrete incontro. La zona della capitale senegalese ha un clima particolarmente mite, probabilmente il più mite di tutta la nazione: da gennaio a maggio, la temperatura minima si attesta tra i 18 e i 20 gradi, mentre le massime sono incluse tra il 25 e il 29 gradi. Da luglio in poi le minime sono un sui 25 gradi mentre le massime possono toccare picchi di 31 gradi.

Tendenzialmente Dakar non è una città piovosa, eccezion fatta per l’hivernage, il periodo delle piogge incluso tra luglio a settembre, in cui le precipitazioni, che scarseggiano nel corso degli altri mesi, si riversano quasi tutte tra luglio e settembre.

Per quanto riguarda il mare, una delle principali attrazioni per i turisti che la visitano, è fresco da gennaio ad aprile, con una temperatura media di 20-21 gradi, mentre da giugno a novembre si attesta su una media di 25-28 gradi.

In molti infatti consigliano di visitare Dakar d’inverno, da dicembre a metà marzo circa, proprio per via  del caldo non troppo eccessivo, delle giornate di sole e la quasi totale assenza di piogge. Ciononostante portate qualcosa per coprirvi: la sera le temperature possono precipitare.

Adesso che avete tutte le informazioni sul clima e le temperature di Dakar d’inverno, non vi resta altro da fare che prenotare il vostro volo per la capitale senegalese a prezzi vantaggiosi con Air Italy.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/attawayjl/