Vacanza relax a Zanzibar: ecco 6 cose da fare assolutamente

Per chi è in cerca di una destinazione da sogno nella quale spendere le proprie vacanze all’insegna del relax, Zanzibar è sicuramente un’opzione valida. Tra le tante cose da fare sull’isola, ve ne sono alcune che non possono mancare nella “to do list” per chi ama sfruttare l’occasione del viaggio per riposare e rilassarsi.

Relax, è, in effetti, una parola d’ordine sull’isola della Tanzania. A Zanzibar si potrà trovare una popolazione placida, che rispecchia la tranquillità delle spiagge e del mare.

Le spiagge di Zanzibar: per il relax, c’è una vasta scelta

Non è un consiglio, ma un must per chiunque visiti l’isola: le spiagge di Zanzibar sono un invito a rilassarsi e godersi ogni minuto della vacanza. Per scoprire quali sono le migliori spiagge dell’isola, leggete il nostro approfondimento sul tema.

Visita alla Laguna blu, a bordo di un dhow

A sud dell’isola di Zanzibar c’è Kwale, un isolotto immerso nell’area protetta di Menai Bay. Qui si trova la Laguna blu: un luogo magico che non dimenticherete facilmente. Qui si può effettuare dello snorkeling per ammirare la barriera corallina e i suoi abitanti, o semplicemente rilassarsi tra la sua lingua di sabbia e il bare di colore blu intenso.

Visita a Stone Town, patrimonio dell’umanità

Per intervallare il riposo in riva al mare, si può dedicare una visita a Stone Town: uno straordinario mix di influenze architettoniche e culturali che racconta i millenni di storia. Tutelata dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità, Stone Town può essere anche una città caotica. Una visita alla quale dedicare solo qualche ora.

Il tour delle spezie, le fragranze che hanno fatto la fortuna di Zanzibar

Da crocevia del commercio delle spezie tra l’Oriente e l’Occidente, Zanzibar è divenuta un territorio di coltivazione di queste preziose merci. Nonostante abbia perduto il ruolo fondamentale in questo commercio, l’isola è ancora ricca di coltivazioni. Le agenzie turistiche locali offrono i famosi tour delle spezie che vi faranno immergere in fragranze seducenti e visitare strutture antiche.

Una giornata a Nungwi, nella Zanzibar più autentica

Una destinazione perfetta per una vacanza a Zanzibar all’insegna del relax è il villaggio dei pescatori di Nungwi. Qui è possibile trovare lo spirito più autentico dell’isola, in un’area ancora non eccessivamente contaminata dall’afflusso turistico. Volete scoprire qual è il tesoro di Nungwi? Leggete il nostro approfondimento su cosa aspettarsi da questa escursione.

Escursione a Pemba, l’isola in cui il tempo è fermo

A circa 40 chilometri a nord di Zanzibar, l’isola di Pemba è un angolo di paradiso che può offrire una valida alternativa al relax della spiaggia. Un’escursione con partenza da Zanzibar può sfruttare i voli interni con partenze giornaliere. Per maggiori informazioni su cosa vedere a Pemba, qui trovate la nostra guida.