Vacanza a Marsa Alam: escursione al parco naturale marino Wadi el Gimal

Se vi trovate a trascorrere una vacanza a Marsa Alam, allora c’è un consiglio che potete seguire e non ve ne pentirete: concedervi le escursioni al Wadi el Gimal. Le immersioni sono una delle attività che è possibile fare in questa meta. Oltre ovviamente a sdraiarvi comodamente sulle sue spiagge e godervi un periodo di sano relax.

Wadi el Gimal (o Valle dei cammelli) è un parco naturale marino protetto che si estende per circa sessanta chilometri lungo uno dei tratti di costa più belli del Mar Rosso. Un’area caratterizzata da una grande varietà di paesaggi, dove si alternano ambienti diversi: barriera corallina, piccole isole, mangrovie, banchi di alghe, la cima del Gemel Hamata (dove vivono ancora stambecchi e gazzelle). Nel mare, invece, prosperano il dugongo e la tartaruga verde.

Sono diversi, i modi per scoprire le bellezze del Wadi el Gimal: potete effettuare escursioni a piedi e a dorso di cammello, concedervi delle piacevolissime immersioni nelle acque del parco naturale marino protetto o, ancora, dedicarvi al birdwatching.

In questo modo l’escursione al Wadi el Gimal diventerà davvero un’esperienza indimenticabile da aggiungere ai ricordi di una vacanza sul Mar Rosso. Un’esperienza raccomandata se avete scelto Marsa Alam come meta per il vostro prossimo viaggio.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/gigiibrahim