Thailandia, cosa visitare? 10 bellezze naturali

Non è un segreto che la Thailandia può vantare bellezze naturali mozzafiato, sia nell’entroterra che in mare. Dalle montagne delle aree centrali e settentrionali alle isole paradisiache a sud di Bangkok, il paese offre ai visitatori un numero sorprendente di luoghi di interesse da visitare. Partendo dalle attrazioni naturalistiche più belle, ecco 10 meraviglie naturali da non perdere in Thailandia.

Le 10 bellezze naturali da vedere in Thailandia

  1. Phi Phi Islands – Sono tra le isole più belle del Sud-Est asiatico, caratterizzate da splendide spiagge tropicali, dominate da imponenti formazioni rocciose immerse in acque turchesi, che brulicano di vita marina. Questo arcipelago, che attira ogni giorno migliaia di visitatori, ospita spiagge meravigliose come la famosissima Maya Bay sull’isola di Koh Phi Phi Leh, set del film “The Beach”, recentemente (purtroppo) chiusa ai turisti per preservarne la bellezza.
  2. Baia di Phang Nga – Situato a nord di Phuket, il parco marino della baia di Phang Nga è un sito quasi unico in tutto il sud-est asiatico, con maestosi faraglioni che si ergono dalle acque verde smeraldo del mare. In più, la baia è protetta dai monsoni e le sue acque restano calme tutto l’anno. James Bond Island, Koh Panyee e Samet Nang She sono alcuni dei siti da non perdere.
  3. Grotte di Tham Lot – Tham Lot è uno dei più lunghi sistemi di grotte della Thailandia (quasi 2 km). Situate a soli 15 km dal confine tra Thailandia e Myanmar, il percorso sotterraneo può essere visitato a piedi o in barca e offre, oltre ad uno spettacolare scenario di stalattiti e stalagmiti, anche alcune testimonianze archeologiche interessanti.
  4. Khao Sok National Park – Coperto dalla più antica foresta pluviale sempreverde del mondo, questo parco ospita anche uno dei siti più impressionanti del sud della Thailandia: il lago artificiale Cheow Lan, formato dalla diga di Ratchaprapha, simile alla famosa baia di Phang Nga con le sue alte formazioni carsiche immerse in acque smeraldine.
  5. Cascate di Erawan – Situata all’interno del parco omonimo, che copre un’area incontaminata di oltre 550 km quadrati, Erawan è una cascata a sette livelli che offre piscine, salti mozzafiato, splendide formazioni rocciose immerse nell’habitat tipico della foresta pluviale.
  6. Isole Similan – Le Similan Islands si trovano a soli 84 km da Phuket ed è uno degli arcipelaghi più conosciuti dai divers: viene, infatti, generalmente annoverato tra le aree di immersione più interessanti del mondo. Ma non mancano anche le spiagge di sabbia bianca corallina, molto pittoresche e spesso deserte.
  7. Khao Yai National Park – Patrimonio mondiale dell’Unesco, è il terzo più grande parco della Thailandia e uno dei più visitati. Merito di un paesaggio lussureggiante e montuoso, con fertili vallate, cascate e una ricca biodiversità. Si trova a sole tre ore di auto da Bangkok ed è sicuramente una delle cose da vedere in Thailandia.
  8. Cascate Thi Lo Su – Sconosciute a molti visitatori, le cascate di Thi Lo Su offrono uno spettacolo magnifico. Si ergono ad un’altezza di circa 250 metri e coprono una superficie di 450 metri e sono le cascate più grandi e più alte in Thailandia. Situato sul fiume Mae Klong nella provincia di Tak, si trovano in un’area naturale incontaminata piuttosto difficile da raggiungere.
  9. Parco marino di Ang Thong – L’Ang Thong National Marine Park è un arcipelago di 42 isole incontaminate nel Golfo della Thailandia. Imponenti formazioni calcaree,una fitta giungla, spiagge di sabbia bianca, fertili mangrovie, cascate e baie nascoste e laghi da esplorare, ma anche una ricca varietà di animali esotici e creature marine sono alcune delle meraviglie di questo sito.
  10. Doi Inthanon National Park – Un vero gioiello naturale, costituito da aspri rilievi montuosi ricoperti da lussureggianti foreste tropicali e punteggiato da fiumi e maestose cascate, vero e proprio santuario per moltissime specie animali. La vetta più alta della Thailandia si trova qui (il Doi Inthanon raggiunge un’altezza di 2.565 metri).

Non perdetevi i nostri consigli sul periodo migliore in cui andare in Thailandia e e cercate subito la migliore offerta sui voli per Bangkok di Air Italy.