Le 10 migliori spiagge di Zanzibar: il paradiso nell’Oceano Indiano

Le spiagge di Zanzibar sono rinomate per essere tra le più belle del mondo. L’isola al largo delle coste della Tanzania è un piccolo paradiso terrestre che su una superfici di appena 2.650 chilometri quadrati offre una vasta scelta di zone costiere dagli spettacolari panorami, con spiagge paradisiaca caratterizzate da sabbie bianchissime e bagnate da un mare color turchese. Se avete già raccolto tutte le informazioni utili su documenti e vaccinazioni necessarie a prepare il vostro viaggio, è il momento di scoprire quali sono le migliori spiagge di Zanzibar.

  1. Spiaggia di Nungwi – Questa spiaggia si trova nella punta estrema dell’isola e offre un contesto naturale di grande impatto, soprattutto per la limpidezza del mare e per la tranquillità che offre, ancora risparmiata dal turismo di massa. Per questo è considerata la più bella spiaggia di Zanzibar e, secondo alcuni, di tutta l’Africa.
  2. Nakupenda Beach – Una spiaggia incantevole nei pressi di Prison Island che scompare e riappare a seconda delle maree. La bellezza di questo tratto di mare, situato proprio di fronte a Stone Town, vale sicuramente l’escursione organizzata in barca necessaria per raggiungerla. Una meta da non perdere durante una vacanza a Zanzibar.
  3. Kendwa – Una delle poche spiagge della costa ovest dell’isola, ma una meta assolutamente da non perdere per tutti gli amanti del mare. Strettamente collegata alla vicina spiaggia di Nungwi, si trova in un’area ancora selvaggia dell’isola. L’acqua bassa e i vicini palmeti la rendono particolarmente indicata per chi viaggia con bambini.
  4. Bwejuu – Una delle spiagge più belle di Zanzibar, situata sulla costa orientale. Caratterizzata da un’atmosfera rilassata, dove il tempo sembra essersi fermato, si trova in un’area ancora incontaminata ed è perfetta per chi ama nuotare, protetta dalla barriera corallina che, con la bassa marea, si raggiunge senza nemmeno bagnarsi i piedi.
  5. Matemwe – È una delle spiagge da non perdere per chi vuole cimentarsi in immersioni e snorkeling a Zanzibar. Qui infatti, si trova il centro diving più importante dell’isola, One Ocean, dal quale partono le escursioni per la barriera corallina. La spiaggia, davvero molto bella, si trova infatti di fronte all’atollo di Mnemba.
  6. Paje – Altra spiaggia paradisiaca situata sulla costa orientale di Zanzibar. La vicinanza con la barriera corallina – qualche centinaio di metri dalla spiaggia – la rende ideale per esplorare le meraviglie del mare, ma il lunghissimo arenile è ideale anche per chi è alla ricerca di pace e privacy.
  7. Jambiani – Situata a pochi chilometri da Paje, la spiaggia di Jambiani vanta uno degli arenili più estesi ed è conosciuta soprattutto dagli sportivi: grazie ai forti venti che tirano da sud, qui gli appassionati di vela o kitesurf sono di casa.
  8. Spiaggia di Kiwengwa – Costeggiata da altissime palme, è una delle spiagge più famose dell’isola e uno degli spot ideali per raggiungere la barriera corallina, distante circa 250 metri dalla spiaggia. È molto apprezzata per via del lungo arenile di sabbia bianca – ben 6 km – bagnato da uno splendido mare.
  9. Kizimkazi Beach – Questa è la meta ideale per tutti gli amanti del diving e dello snorkeling (si organizzano anche tour in barca per nuotare con i delfini) ma anche di chi preferisce le spiagge molto tranquille. È caratterizzata, infatti, da una lunga distesa di sabbia bianca e finissima, perfetta per il relax.
  10. Dongwe– Un’area ricca di proposte ricettive e servizi, situata proprio presso una delle più belle aree costiere di Zanzibar, sulla costa orientale a circa 6 km circa dal villaggio di Michamvi.

Quando avrete scelto la vostra spiaggia preferita per il vostro prossimo viaggio sulla più bella isola della Tanzania, non mancate di valutare le migliori offerte Air Italy di voli per Zanzibar.