Santo Domingo da vedere: cosa visitare e cosa fare

Santo Domingo è la capitale e il cuore pulsante della Repubblica Dominicana. Una città coloniale di grande fascino sia per chi fosse alla ricerca di attrazioni culturali, sia per chi fosse alla ricerca di relax e divertimento. Ecco una breve guida offerta dall’eMagazine di Air Italy, che vi permetterà di organizzare il vostro viaggio alla scoperta delle cose da visitare, da vedere e da fare a Santo Domingo.

Il nostro tour inizia dalla città vecchia di Santo Domingo, la Zona o Ciudad Colonial. Già dal nome dell’area si può intuire che una passeggiata per queste vie della città sarà un tutto tra le architetture e le atmosfere del passato. Il fatto che il quartiere sia annoverato dall’UNESCO tra i siti patrimonio dell’umanità è una garanzia e un ulteriore invito a visitare senza esitazione questa parte di Santo Domingo. Qui potrete trovare la cattedral de Santa Maria (1540). L’Alcázar de Colón fu la dimora del figlio di Cristoforo Colombo, Diego: primo governatore del periodo coloniale. Il Museo de las Casas Reales è ospitato dall’antico Palacio del Gobernador y de la Audiencia.

Tra le cose da fare a Santo Domingo c’è anche una visita ai numerosi musei (sempre nella Ciudad Colonial), lo zoo e il giardino botanico, così come i polmoni verdi della capitale della Repubblica Dominicana: Parque Colón, Mirador del Sur Park e Parque Independencia.

Per chi volesse assaporare la movida di Santo Domingo o rilassarsi tra shopping e cibo, la meta giusta è El Conde: la strada pedonale che attraversa la città fino ad arrivare ai collegamenti con la vicinissima e famosa area litorale Boca Chica.

Se avete scelto cosa fare e cosa vedere a Santo Domingo, non vi resta che scegliere il vostro volo per la Repubblica Dominicana con Air Italy.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/robphoto/