Quando andare a Toronto? Scopriamo il periodo migliore per la vostra vacanza

Quando andare a Toronto? Toronto ha molto da offrire in qualsiasi momento dell’anno, ma è importante sapere qual è il periodo migliore per trascorrere una vacanza piacevole a seconda del tipo di attività e del clima che preferite. Ecco qualche consiglio.

Il clima a Toronto

Come abbiamo anticipato, il clima a Toronto è tipicamente continentale, caratterizzato da inverni particolarmente rigidi (con punte di -20/-25 gradi) ed estati calde e asciutte (in cui si toccano facilmente i 30 gradi e non mancano giornate molto afose). La temperatura media più alta a Toronto è di 27 gradi a luglio e quella più bassa è di -2 gradi nel mese di gennaio. Le piogge sono moderate e ben distribuite in tutte le stagioni, anche se d’estate non sono infrequenti temporali pomeridiani.

Qual è il momento migliore per visitare Toronto?

  • L’estate è sicuramente la stagione turistica di punta a Toronto: in questo periodo ospita una miriade di eventi (mostre, spettacoli e concerti) e la possibilità di svolgere tante attività all’aperto e nella natura. Se non volete farvi mancare niente di tutto quello che c’è da vedere, è la stagione perfetta per voi, ma tenete presente che il clima è piuttosto caldo e umido ad agosto e che, essendo alta stagione, i prezzi sono più alti.
  • Il clima in autunno – in particolare da settembre ad ottobre – è più mite con temperature piacevoli. È il momento ideale per organizzare una vacanza a Toronto se amate i bei colori che la stagione offre e volete approfittare di prezzi più bassi (non è più alta stagione). In questo periodo – a settembre – si svolge anche l’International Film Festival.
  • L’inverno comincia da fine novembre e si protrae almeno fino a marzo. Non è il momento migliore per visitare la città se non siete amanti del freddo: la temperatura scende sotto lo zero e la città offre molto meno da vedere e da fare (anche se resta viva nella Toronto sotterranea). Questo periodo è invece l’ideale per coloro che amano gli sport invernali,  ma offre anche prezzi decisamente vantaggiosi.
  • Infine la primavera a Toronto – da metà marzo a maggio – è instabile e caratterizzata da sbalzi di temperatura, con nevicate e gelate ancora abbastanza frequenti fino ad aprile e i primi temporali pomeridiani nel mese di maggio. I prezzi restano ancora convenienti rispetto a quelli dell’alta stagione.

Ora che sapete meglio quando organizzare una vacanza in Canada, spetta a voi decidere il periodo migliore per andare a Toronto e scegliere le migliori offerte sui voli per Toronto di Air Italy.