Pelourinho, la “città nella città” di Salvador

Salvador, capitale dello Stato di Bahia, è una delle principali città brasiliane, sicuramente la più antica, visto che ivi sbarcò Amerigo Vespucci nel 1501. Fondata cinquant’anni dopo, Salvador è stata la prima capitale del Brasile e la prima città delle cosiddette “Americhe”. A dimostrazione del lungo periodo coloniale così come della sua antica storia, nel cuore della città alta, la Cidade Alta, si trova un quartiere assai peculiare: Pelourinho.

Soprannominata Pelo dagli stessi residenti, Pelourinho è “una città nella città” di Salvador: ricco di caffè, ristoranti, locali, negozi, questo quartiere si caratterizza per numerosi edifici in stile coloniale, tutti di color pastello. Tristemente noto per il suo passato, in quanto luogo dove solitamente si svolgeva la compravendita degli schiavi, con la messa al bando della schiavitù nel 1835 la zona, anche se patria di artisti e musicisti, cadde in rovina.

Un’intensa e quanto mai proficua opera di restauro negli anni’90 ha trasformato Pelourinho in una delle principali attrazioni turistiche di Salvador, iscritto nel Registro storico nazionale e nominato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Se anche voi volete visitare questa antica città e fare una capatina a Pelo, c’è un modo molto semplice per farlo: prenota un volo per Salvador con Air Italy.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/violinha/