Visita al parco nazionale di Yosemite: tutto quello che c’è da sapere

Il parco nazionale di Yosemite è considerato uno dei più bei parchi naturalistici di tutto il mondo. Le cose da vedere e da fare in questo “tempio della natura” sono davvero tante e programmare bene la visita è indispensabile. Ecco qualche suggerimento utile per non rinunciare a nessuna delle attrazioni che ogni visitatore di Yosemite dovrebbe vedere.

Yosemite National Park: cosa vedere?

Ecco cosa visitare a Yosemite Park:

  1. Glacier Point – La strada panoramica che conduce fino al punto di osservazione su Glacier Point offre una spettacolare vista sul parco e, in particolare, sui pendii granitici dell’Half Dome e El Capitan.
  2. Cascate Yosemite Falls – Il parco ospita le più alte cascate del Nordamerica. Le Yosemite Falls sono alte complessivamente 730 metri e si dividono in tre parti (Upper, Middle e Lower). L’eco dello scroscio della cascata è così forte che si può sentire in tutta la vallata.
  3. Mariposa Grove – Le sequoie giganti del parco di Yosemite si trovano nel bosco di Wawona: l’esemplare più famoso del parco è il Grizzly Giant, uno dei più grandi del parco che, con una circonferenza di più di 9 metri, può vantare circa 1.800 anni.
  4. Tuolumne Meadows – La prateria più bella del parco raggiunge il suo massimo splendore tra luglio e agosto, quando le fioriture sono al culmine e la vallata si trasforma in un mare colorato.
  5. Tenaya Lake – Si trova nella regione alpina del Parco, tra la Yosemite Valley e le Tuolumne Meadows. Questo lago alpino viene chiamato il “Gioiello dell’High Country” ed è un luogo ideale per il kayak, il canottaggio, il nuoto e persino il prendere il sole.

Come visitare lo Yosemite Park

Quanti giorni servono per visitare lo Yosemite Park? Per esplorare tutte le location imperdibili della riserva naturale alle porte di San Francisco servono almeno 5-6 giorni, ma se avete solo poco tempo a disposizione potete seguire due diversi itinerari:

Visitare Yosemite in un giorno

  • Tour guidato della valle – Da Yosemite Village parte un tour guidato di due ore che accompagna i turisti presso le più importanti attrazioni del parco – dalle Bridalveil Fall ai migliori punti di osservazione di El Capitan, della Half Dome, di Cathedral Rocks e dei Three Brothers, fino alla North Dome e al Tunnel View – con una descrizione dettagliata della storia della Valle e delle sue meraviglie.
  • Misty Trail – Al termine del tour potete fare una breve escursione a piedi nella valle. La più famosa è il sentiero ad anello Misty Trail, che conduce dalle Nevada Falls fino alle Vernal Falls (e ritorno): un semplice trekking di circa 11 km che si può compiere in circa 3 ore.
  • Glacier Point – Se ne avete ancora potete raggiungere passeggiando il belvedere più famoso del parco: dista soli 2 km dall’entrata sud del parco.

Visitare Yosemite in 2 giorni

  • Mariposa Grove – Le sequoie giganti di Mariposa sono la prima tappa imperdibile per chi arriva a Yosemite da San Francisco.
  • Yosemite Museum – È la destinazione ideale per approfondire la cultura dei nativi americani e saperne di più sulle imprese dei primi pionieri americani.
  • Mist Trail – Un semplice trekking per ammirare una delle aree più suggestive del parco.
  • Four Mile Trail – Il secondo giorno dedicatelo ad una full immersion nella natura incontaminata della Yosemite Valley prendendo il sentiero che dal Visitor Centre sale fino a Glacier Point per poi scendere percorrendo il Panorama Trail. Il percorso completo è lungo circa 21 chilometri, ma nell’ultimo tratto potete prendere un bus.
  • Tioga Road – Tornando verso San Francisco prendete la strada che attraversa lo Yosemite da ovest ad est incontrando alcuni scenari naturali davvero magnifici.

Cosa fare a Yosemite National Park

Trekking, escursionismo, climbing, kayak, nuoto, bicicletta sono solo alcune della attività all’aria aperta che si possono fare a Yosemite. Ma non dimenticate di trascurare anche un po’ di sano relax nella natura.

Cosa serve?

Ecco l’essenziale che vi consigliamo di portare con voi per visitare il parco:

  • Abbigliamento da escursionismo;
  • Scarpe da trekking o sneakers resistenti;
  • Protezione solare;
  • Giacca a vento o impermeabile.

Come raggiungere Yosemite da San Francisco

Il Parco Nazionale di Yosemite si trova nella Contea di Mariposa, sulle montagne della Sierra Nevada, a circa 3 ore e mezza di auto da San Francisco. Sono circa 280 i chilometri che separano la città dal parco, una distanza non proibitiva che rende il parco una meta popolare anche per una gita di un giorno. Per visitare Yosemite da San Francisco potete affidarvi ad un tour organizzato in bus o, se preferite muovervi in auto, tramite l’Interstate 580 fino all’uscita 252, per proseguire fino al parco sulla Highway 120.

Cosa vedere tra Yosemite e San Francisco

Lungo il tragitto tra Yosemite e San Francisco sono tante le cose da vedere. Meritano una tappa Sonora e il vicino Columbia State Historic Park, mentre senza deviare troppo dal percorso, sulla Highway 120 potete spingervi fino al Tioga Pass (lungo Tioga Road) prendendo la spettacolare strada panoramica che conduce fino al parco.

Per raggiungere questa e altre meraviglie della California, affrettatevi a prenotare uno dei voli in offerta per San Francisco di Air Italy!