Parco nazionale dello Tsavo est e ovest, alla scoperta delle meraviglie del Kenya

Quando si pensa a un safari in Kenya, non si può che pensare a questa zona: il Parco nazionale dello Tsavo.  Nato  nel 1948, la riserva naturale si estende complessivamente su una superficie di quasi 22.000 km2 ed è suddiviso in Tsavo East National Park e Tsavo West National Park dalla direttrice Nairobi-Mombasa e dalla Uganda Railway.

In cosa si differenziano le due zone del Parco Tsavo?

Tsavo est: più pianeggiante, principalmente caratterizzato dalla savana; l’altopiano di Yatta, di origine lavica, è il rilievo principale. Qui è possibile ammirare le cascate Lugard. Una parte importante dell’area orientale del Parco nazionale dello Tsavo è destinata al solo studio scientifico e non è accessibile ai turisti. Con le sue 500 specie di avifauna è un vero paradiso per il birdwatching.

Tsavo ovest: più montagnoso, le pianure si caratterizzano per il clima umido. È l’area prediletta da coloro che vogliono provare l’ebbrezza d’incontri ravvicinati con i grandi mammiferi africani e dagli appassionati di birdwatching.

La grande varietà di habitat compresi nell’immenso territorio del più grande parco naturale del Kenya, offre rifugio a un tesoro faunistico impressionante. Per tale motivo è considerata una delle riserve naturali più preziose al mondo.

 

Informazioni utili sul Parco nazionale dello Tsavo:

Cose da sapere: per accedere al Parco è necessaria la SafariCard.

Centro principale d’accesso a Tsavo Est: Voi (153 km da Mombasa). Qui è possibile richiedere la SafariCard.

Centro principale d’accesso a Tsavo Ovest: Mtito Andei (250 km a nord di Mombasa).

Pernottare nella natura: il Parco nazionale dello Tsavo offre strutture ricettive molto suggestive tra edifici e campi tendati.

Safari e altre attività: vengono proposte da vari operatori. Visitare il sito dell’associazione dei tour operator del Kenya per avere un elenco di operatori affidabili e con uno standard controllato di qualità.

Per maggiori informazioni: sito ufficiale del Kenia Wildlife Service.

Raggiungere il Parco nazionale dello Tsavo dall’Italia: voli Air Italy fino a Mombasa, poi in treno sulla linea Mombasa Nairobi (stazioni di Voi e Mtito Andei).

 

Fonte immagine: wikimedia.org