New York: arte e cultura al Museo Ebraico

Se avete in programma un viaggio a New York, e siete alla ricerca di luoghi interessanti da visitare potete dedicare un pomeriggio alla scoperta del Museo Ebraico, che si trova nel cuore di Manhattan (quindi facilmente raggiungibile in metropolitana) a pochi isolati dal più celebre Guggenheim.

Il Museo Ebraico di New York è la più importante istituzione negli Stati Uniti che raccoglie gli oggetti della memoria di questo popolo. Fondato nel 1904 vanta, al momento, di più di ventimila pezzi, provenienti da tutto il mondo che raccontano la storia e la cultura ebraica. La mostra permanente “Il percorso del popolo ebraico: cultura e continuità” contiene sculture, pitture, oggetti di antiquariato, manufatti, istallazioni e documenti audiovisivi che mettono in luce gli aspetti particolari della storia degli ebrei.

Nel corso dell’anno il Museo Ebraico di New York, ospita numerose interessanti mostre temporanee, che vengono selezionate seguendo il filo conduttore di due temi essenziali: le difficoltà che questo popolo ha dovuto affrontare nel corso della storia e la formazione della propria identità. È inoltre possibile per i giovani e i bambini, frequentare percorsi didattico educativi alla scoperta delle vicende del popolo ebraico.

Se ancora non avete prenotato il vostro volo per New York, visitate il sito di Air Italy, troverete offerte imperdibili adatte per ogni esigenza.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/mjstewart/