New York cosa vedere: cinque giorni nella Grande Mela

New York: cosa vedere durante un viaggio di cinque giorni in questa grandissima metropoli? La Grande Mela è una delle città più belle del mondo, ma spesso il tempo è poco e quindi bisogna scegliere con attenzione come impiegarlo. Perché il proprio viaggio non lasci l’amaro in bocca, una volta tornati a casa.

Primo giorno

Ogni viaggio a New York deve cominciare con una visita al simbolo della città: stiamo parlando, ovviamente, della Statua della libertà, che svetta sulla sua isoletta, Liberty Island (qui la guida come raggiungere Liberty Island). Da qui, il traghetto vi porterà verso un’altra delle cose da vedere a New York durante il primo giorno: Manhattan, che con le sue strade e i suoi negozi vi terrà sicuramente impegnati fino a sera. E prima di tornare in albergo, non bisogna dimenticare di passare per Broadway e vicino all’Empire State Building.

Secondo giorno

Si parte alla volta di Central Park, dove praticamente trascorrerete l’intera giornata immersi nel verde e nella tranquillità, con le cime dei grattacieli che svettano al di sopra delle chiome degli alberi. Una volta usciti dal parco, è caldamente consigliato fermarsi a visitare il Museo di storia naturale di New York. E prima di cena, niente di meglio che godere della vista della Grande Mela dall’alto dell’imponente osservatorio del Rockfeller center.

Terzo giorno

Le cose da vedere a New York durante il terzo giorno di vacanza sono anch’esse tre: il quartiere di Little Italy, tra i più famosi e pittoreschi del mondo; il quartiere di Chinatown, cinto dalla sua atmosfera orientale e suggestiva; il MoMa, il museo d’arte moderna di New York, dove la giornata trascorrerà fino a sera tra alcune delle opere d’arte più celebri al mondo. E per la cena, uno dei romantici e affascinanti ristoranti sul ponte di Brooklyn darà un tocco in più al vostro viaggio.

Quarto giorno

La parola d’ordine è una: shopping. New York pullula dei negozi di tutte le marche più prestigiose, dall’abbigliamento alla tecnologia. Le strade principali sono la 5° Avenue tra Central Park la Quarantesima Strada, e la 7° Avenue tra la Cinquantaseiesima Strada e Time Square. Ognuno dei negozi che troverete in questa zona è una cosa da vedere a sé, dove il tempo volerà via in un baleno. Continuate a navigare l’eMagazine per scoprire una imperdibile guida ai 10 negozi da non perdere a New York.

Quinto giorno

L’ultima giornata di questo viaggio di cinque giorni a New York riserva ancora molte cose da vedere: il Guggenheim, una visita guidata all’Onu, o magari riuscire anche a vedere una partita di baseball Giants Stadium. Ma la Grande Mela conserva ancora molte cose da vedere: non resta che rimandale al prossimo viaggio a New York con Air Italy.

Informazioni utili su New York

Come muoversi

La Grande Mela è una metropoli sterminata, e le attrazioni riportate qui di seguito possono trovarsi anche a una certa distanza l’una dall’altra. A New York la metropolitana è in assoluto il modo migliore per muoversi, e questa guida vi sarà di grande aiuto.

La mancia

Sapete già come comportarvi con la mancia negli USA? Se è la vostra prima volta negli Stati Uniti, non mancate di leggere la nostra guida su come calcolare la mancia a New York.

New York con bambini

Se state viaggiando con bambini, non mancate di leggere il nostro approfondimento New York per bambini e la nostra guida Voli lunghi con bambini.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/villes/