Los Haitises, Repubblica Dominicana: un paradiso tropicale

Un paradiso naturale nel cuore della baia di Samanà: è Los Haitises, uno dei parchi più belli della Repubblica Dominicana.

Il parco nazionale di Los Haitises può essere considerato un vero e proprio santuario eco-turistico che si stende per ben 208 metri quadrati, ricoprendo la più vasta regione carsica delle Antille. Meglio apprezzato se ammirato durante una gita in barca della durata di più ore, a partire dalla baia di San Lorenzo, il parco offre paesaggi spettacolari: paludi di mangrovie, isolotti, rocce calcaree emergenti, grotte ornate di dipinti rupestri precolombiani, cascate, gole e foreste tropicali.

E se la flora è il palcoscenico, la fauna è l’attrice: le foreste tropicali del parco sono popolate di splendidi e colorati esemplari di pappagalli, fregate, pellicani e ibis. Tra le acque invece è possibile ammirare tartarughe e lamantini.

L’escursione all’interno del parco permette di entrare in contatto non solo con la natura selvaggia ma anche con la cultura del luogo: sulle pareti delle caverne infatti è possibile ammirare i graffiti e pittogrammi che gli antichi abitanti dell’isola, gli Indios Tainos, hanno lasciato a testimonianza del loro passaggio.

Se per le tue prossime vacanze sei alla ricerca di un paesaggio incontaminato e selvaggio, prenota ora il tuo volo con Air Italy e parti alla scoperta di Los Haitises, nella Repubblica Dominicana.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/antoniocastagna