Key West: itinerario alla scoperta dell’isola amata da Hemingway

Le Florida Keys sono un arcipelago di circa 1.700 isole a largo di Miami. Tappa quasi obbligata se avete amato le spiagge di Miami, le Florida Keys sono facilmente raggiungibili da Miami in macchina o in autobus grazie alla cosiddetta Oversees Highway (autostrada dei mari) che collega tutte le isole dell’arcipelago. Una bellissima strada che affaccia sull’Oceano Pacifico e sul Golfo del Messico e che, in 5 ore massimo, vi consentirà di arrivare da Miami a Key West, la più lontana, ma anche più bella delle isole Keys.

Di tutte le Florida Keys, Key West è la più famosa non solo per le sue incredibili spiagge, la barriera corallina e il mare cristallino. Quest’isola di appena 6,4 Km ha conquistato il cuore di grandi scrittori come Ernest Hemingway e Truman Capote, ammaliati dalle atmosfere caraibiche, dagli edifici in stile coloniale, dai tramonti mozzafiato. A key West è ambientato Il vecchio e il mare e ancora oggi l’isola è la meta preferita da artisti e intellettuali.

Se volete scoprire cosa vedere a Key West e al tempo stesso vivere l’isola mettendovi nei panni di Hemingway, ecco l’itinerario che vi consigliamo.

La prima tappa potrebbe essere proprio la casa museo di Hemingway, dove lo scrittore ha trascorso buona parte degli anni Trenta e Quaranta. La dimora si trova nel centro storico di Key West, in un edificio tipicamente coloniale a due piani, completamente circondato da un portico che affaccia su un rigoglioso giardino tropicale di palme e mangrovie. Nell’interno della casa sono raccolti gli oggetti più significativi, come la macchina da scrivere, le foto e i ritratti che raccontano l’epoca di cui lo scrittore è stato protagonista.

Key West conserva ancora intatte molte abitazioni coloniali, le stesse raccontate da Hemingway nei suoi libri, vecchie case in legno che regalano una vera e propria cartolina dell’isola cento anni fa. Tra le dimore storiche, merita sicuramente una visita anche al Little White House, casa appartenuta all’ex presidente americano Truman, altro estimatore illustre dell’isola di Key West.

Se volete respirare i Caraibi a pieni polmoni non accontentatevi di visitare le spiagge e fare snorkeling lungo la barriera corallina, ma passeggiate verso sera lungo Duval Street, l’arteria principale dell’isola, i cui edifici sono tutti in legno e tutti diversi l’uno dall’altro. Entrate nei locali dai quali esce musica a tutte le ore, assaggiate una fetta della tipica Key Lime Pie e un sigaro alla cannella. E non dimenticate per nulla al mondo di godervi il tramonto sul mare da Mallory Square.

Queste e molte altre le ragioni per cui vale la pena visitare Key West. Cercate subito un volo in offerta per Miami e prenotate il vostro viaggio!