Cosa vedere a Key Biscayne: 5 tappe da non perdere

A Key Biscayne, le cose da vedere non mancano di certo. Parliamo di una delle due isole che si trovano davanti a Miami (l’altra è Virginia Key), un’oasi tropicale a due passi dalla città visto che per raggiungerla basta attraversare lo scenografico ponte che la collega alla terraferma, la Rickenbacker Causeway. Ma una volta lì, cosa c’è da fare? Ecco qualche consiglio su cosa vedere a Key Biscayne.

1 – Bill Baggs Cape Florida State Park

Tappa obbligata a Key Biscayne è una battuta di pesca a Bill Baggs, nel Cape Florida State Park, sulla punta meridionale dell’isola. Celebre per la bellezza naturale e la flora variegata, è uno dei tratti di costa più belli di tutta Miami: la natura è ancora incontaminata, l’acqua è pulita, la sabbia morbida e il sole brilla quasi sempre.

2 – Stiltsville

Le famose e coloratissime palafitte di Stiltsville si trovano a circa un miglio dalla costa dell’isola, adagiate su Canale di Biscayne. Fondato negli anni ‘30 da “Crawfish” Eddie Walker, il piccolo villaggio nacque per aggirare le leggi durante il proibizionismo: qui si beveva liberamente e si giocava d’azzardo. Si raggiungono in barca da Crandon Park Marina.

3 – Marjory Stoneman Douglas Biscayne Nature Center

Nato grazie all’impegno dell’ecologista Marjory Stoneman Douglas e alla sua instancabile volontà di educare sull’importanza della coscienza ecologica. La riserva naturale di 66 ettari si trova all’interno di Crandon Park e offre i panorami più spettacolari di Miami che potete godervi seguendo uno dei tanti sentieri naturali che la attraversano. All’interno del Visitor Center potete ammirare un tratto di barriera corallina fossile.

4 – Faro di Cape Florida

Il faro di Cape Florida è la più antica struttura costruita nella Florida del Sud: risale al 1825 e si eleva fino a 95 metri sopra il mare. Lo splendido faro si trova all’interno del Cape Florida State Park ed è aperto alle visite dal giovedì al lunedì. Salendo i 109 scalini si possono ammirare splendide viste del parco, sulle Stiltsville, lo skyline di Miami e l’Atlantico. Da non perdere anche la residenza del custode e il giardino adiacente.

5 – Crandon Gardens

Un tempo qui era ospitato il Crandon Park Zoo, che è stato abbandonato nel 1980. I resti del vecchio zoo oggi costituiscono un rigoglioso giardino che è possibile esplorare attraverso i tanti che sentieri che si snodano all’interno per scoprire le tracce di animali che ancora popolano quest’area: iguana, tartarughe, pavoni e moltissimi uccelli.

Con i nostri consigli su cosa vedere a Key Biscayne non vi resta che partire: prenotate subito uno dei voli in offerta per Miami di Air Italy.