Kenya, meteo di Mombasa

Per tutti coloro che decidono di fare un viaggio a Mombasa, è importante sapere anche le condizioni meteo che caratterizzano quest’area del Kenya.

Essendo una parte dell’Africa soggetta al clima equatoriale, si hanno temperature stabili e molta umidità lungo la fascia costiera. Nell’entroterra, invece, le condizioni meteo cambiano a seconda dell’altitudine.

La stagione delle piogge, che interessa anche Mombasa, inizia di solito a fine marzo e termina verso la fine di maggio. La fascia costiera, dove appunto si trova Mombasa, è caratterizzata da un’altissima umidità che tuttavia è affievolita dalla forte brezza marina: le temperature massime di questa zona oscillano fra i 32 gradi di marzo ai 28 gradi di luglio mentre le minime tra i 20 di agosto e i 24 di marzo.

Quindi se volete visitare Mombasa e godere di un meteo ottimale, il periodo più propizio è tra gennaio e febbraio oppure fra giugno e settembre.

Se, invece, ci si vuole spingere verso l’entroterra di Mombasa, ci si confronterà con condizioni meteo differenti: climi più secchi e temperati. Questo lo si deve alle diverse altitudini che consentono di trascorrere nottate più fresche e piacevoli rispetto alle zone vicine al mare.

Una volta deciso quando andare in Kenya, sfruttando le migliori condizioni meteo, valutate le offerte Air Italy di voli per Mombasa.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/30536524@N03/