Fortaleza by night: la movida e i consigli su cosa fare la sera

Fortaleza è una di quelle mete scelte da chi vuole godersi lo splendido mare circondati da grattacieli, oltre che la solarità e vivacità che solo il Brasile sa donare ai suoi visitatori. Il giorno lo si passa in costume o con lo zaino in spalla girovagando per la città o facendo qualche escursione. Ma cosa fare la sera? Ecco una breve guida alla movida di Fortaleza.

La città brasiliana non è certo famosa per la sua movida… finché non la si vive di persona: Fortaleza è un susseguirsi di eventi, locali e discoteche, con una vita notturna oltremodo attiva e vivace.

Si parte dal Pirata Bar: il NYTimes ha definito la sua serata settimanale come il “lunedì più pazzo del Sud America”, e come dargli torto. Musica brasiliana e dance, per ballare sino alle luci dell’alba immersi in un’atmosfera di gioia e divertimento puramente brasiliani. Ma se  non siete così festaioli potete optare per bere un cocktail nella zona dedicata al ristorante e al bar. Si trova a Praia de Iracema ed è aperto solo il lunedì.

C’è poi il Mucuripe, la più grande discoteca della città. 3 sale, in ognuna delle quali viene proposta musica differente, dal vivo e non. Si trova nella stessa zona del Pirata Bar, ovverosia Praia de Iracema, dove si trova anche l’Orbita, una discoteca aperta dal giovedì alla domenica con musica dal vivo tendente vero il samba rock.

Ci si sposta a Praia de Futuro dove il giovedì sera lo stabilimento balneare di Croco Beach organizza uno degli eventi più frequentati dalla movida di Fortaleza, in cui viene proposta musica dal vivo. E si va a Rua Antonio Sales per il Boteco, un vivacissimo bar aperto tutte le sere sino all’una di notte, dove è possibile ascoltare degli ottimi live mangiando le tapas che i camerieri fanno assaggiare gratuitamente e in continuazione tra i tavoli del locale.

Le cose da fare la sera a Fortaleza per gli amanti della movida. Manca però il vostro biglietto aereo: prenotate il vostro volo per Fortaleza a prezzi vantaggiosi scegliendo Air Italy.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/f_ferreira/