Kenya: escursione a Marafa, il Grand Canyon africano

Un viaggio in Kenya vi consentirà di scoprire alcune delle più suggestive meraviglie del continente africano: dal parco naturale dello Tsavo alla Rift Valley, dalle spiagge di Mombasa agli itinerari sulle sue montagne, una vacanza in questo Paese è una esperienza davvero memorabile per la varietà di paesaggi, culture e tradizioni che si incontrano. Tra le avventure più belle che potrete vivere nel vostro viaggio in Kenya, non perdetevi assolutamente una visita al canyon di Marafa.

Un’escursione al canyon di Marafa vi condurrà all’esplorazione dell’affascinante entroterra del Kenya, tra la ricca vegetazione di acacie e baobab e ridenti villaggi. Questa depressione geologica è infatti situata a circa 40 chilometri a nord di Malindi, in una zona denominata a causa delle temperature torride “Hell’s Kitchen” (cucina del diavolo), ma che i nativi chiamano “Nyari”, ovvero “il posto che si rompe da solo”.

Il paesaggio del Canyon di Marafa è uno spettacolo unico in tutta l’Africa: quello Marafa è infatti il canyon più grande di tutto il continente nero, dove l’azione erosiva di vento e pioggia ha scolpito nel corso dei millenni questo monumento della natura, costituito da torri e guglie di arenaria rossa che raggiungono anche 30 metri di altezza. Un paesaggio lunare, da godersi soprattutto al tramonto, quando i suoi incredibili colori risaltano in tutta la loro bellezza.

Pronti a partire per la vostra vacanza in Kenya? Seguite i nostri consigli di viaggio e non perdetevi una escursione a al canyon di Marafa: questa e le altre meraviglie di questo Paese sono a portata di mano con tutte le soluzioni di volo offerte da Air Italy.