Cosa vedere a Fortaleza: Mercado Central, fate lo shopping come veri brasiliani

Tra le cose da vedere e da fare durante un viaggio a Fortaleza, in un giorno di pausa dalle sue splendide spiagge e incantevole mare, non mancate di avventurarvi tra i banchi del Mercado Central: il vivace mercato municipale della città brasiliana.

Informazioni utili per una visita al Mercado Central di Fortaleza

Ecco le informazioni essenziali per organizzare un pomeriggio o una giornata di shopping al mercato centrale di Fortaleza:

Dove si trova: Av. Aòbertp Meèp,icemp, 199, Center – Fortaleza

Orari: lunedì-venerdì 8:00 – 18:00; sabato 8:00 – 17:00; domenica 8:00 – 13:00

Come raggiungerlo: situato nel cuore della città, a due passi dalla Catedral Metropolitana e dalla Fortaleza de Nossa Sra. Da Assunção, il mercato non è difficile da raggiungere con i mezzi pubblici.

Maggiori informazioni: mercadocentraldefortaleza.com.br

Mercato centrale: lo shopping come veri brasiliani

Il Mercado Central di Fortaleza non è un mercatino per turisti: è un vero e proprio mercato al chiuso in cui gli abitanti della città brasiliana si recano per fare i propri acquisti.

È specializzato in prodotti artigianali ed è, dunque, indicato per tutti coloro che vogliano tornare a casa dopo il viaggio con un ricordo autentico di Fortaleza e della sua produzione locale. Ma anche per scoprire la cultura e le tradizioni di questa parte del Brasile.

Non si può uscire dal Mercado Central senza aver acquistato almeno un prodotto in cuoio, come sandali, scarpe, cappelli e borse, e una bevanda tipica del Brasile, come il rhum e liquori.

Il più grande del Nordest e uno dei più antichi

Il Mercado Central è senz’altro una delle attrazioni da non perdere durante una visita a Fortaleza. Con i suoi 200 anni di storia e le sue dimensioni è sicuramente tra i più grandi e i più antichi mercati moderni coperti del Nordest del Brasile.

 

Fonte immagine: Candice Caracas from Miami, USA (Mercado Central de Fortaleza) [CC BY 2.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons