Andare alle Maldive in inverno risparmiando: l’affordable luxury, il lusso a basso costo

Estate per la maggior parte delle persone è sinonimo di mare. Ecco dunque che quando si pensa alla meta per le ferie, vengono in mente soltanto destinazioni balneari, come ad esempio le Maldive. Ma basta dare un’occhiata ai prezzi spesso proibitivi dei resort e hotel per rinunciare a questo piccolo sogno. Desiderio, però, che si può realizzare: come? Posticipando le vacanze.

Un viaggio alle Maldive in inverno è una delle soluzioni migliori per chi vuole visitare questo paradiso terrestre a prezzi accessibili: è il fenomeno dell’affordable luxury, il lusso a basso costo. Più nel dettaglio, i villaggi, gli hotel e in generale i luoghi in cui soggiornare abbassano di molto i prezzi per notte per le prenotazioni da metà dicembre in poi in quanto il periodo è considerato di bassa stagione (se mai alle Maldive si possa parlare di bassa stagione).

Il clima non è un problema: le temperature alle Maldive in inverno permettono di immergersi senza problemi nelle acque cristalline delle 1190 isole che le compongono (seguite il link per scegliere la vostra destinazione tra i migliori atolli delle Maldive). Giornata con un clima non proprio favorevole? Il da fare non manca di certo: si può ad esempio andare a visitare la capitale della Repubblica delle Maldive, Malè, e il suo alternarsi tra modernità e natura per offrire uno spettacolo incredibile.

E così, con il fenomeno dell’affordable luxury e dei prezzi resi abbordabili, anche a natale si possono lasciare alle spalle le grigie e fredde città per concedersi una vacanza da sogno, senza spendere un patrimonio. E all’aereo ci pensa Air Italy: prenotate a prezzi vantaggiosi il vostro volo e godetevi un viaggio da mille e una notte alla Maldive in inverno.

 

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/thebenoz