Altos de Chavón, La Romana: l’attrazione da non perdere è firmata da un italiano

Il volo per La Romana attraversa l’Oceano e atterra nel bel mezzo del Mar dei Caraibi, sulla costa sud della Repubblica Dominicana. Eppure, c’è un’attrazione immancabile nei dintorni di La Romana che proietta il visitatore in un’atmosfera europea (o, comunque, mediterranea). Si tratta del villaggio di Altos de Chavón: una delle tante cose da vedere nell’area di La Romana.

La storia di Altos de Chavón

Il progetto di Altos de Chavón nasce da un’idea di Charles Bludhorn, un famoso industriale americano (australiano di nascita) e dell’architetto italiano Roberto Copa. Nel 1976 decisero di riutilizzare il materiale di scarto derivante dalla costruzione del ponte sul fiume Chavón, per realizzare qualcosa di unico nella Repubblica Dominicana: un villaggio in stile mediterraneo del XVI secolo.

Il progetto venne ultimato negli anni ’80 del Novecento e, da allora, è divenuta un’attrazione immancabile in ogni itinerario di scoperta di La Romana e del sud della Repubblica Dominicana. Inoltre, la località è divenuta tappa anche di molti tour di artisti di fama internazionale che non hanno resistito nello scegliere Altos de Chavón quale affascinante scenografia per le loro performance.

Le attrazioni di Altos de Chavón

Iglesia San Estanislao de Cracovia – Un monumento con il quale si è voluto omaggiare papa Giovanni Paolo II che visitò la località nel 1979. La chiesa è dedicata, infatti, al santo patrono della Polonia. La sua facciata e la piazzetta antistante proiettano il visitatore in Europa

L’anfiteatro in stile romano – Un anfiteatro costruito sullo stile di quelli romani. Può ospitare fino a 5.000 spettatori ed ha fornito il palcoscenico a eventi artistici di rilievo.

Museo Arqueológico Regional – Una collezione da vedere assolutamente di reperti dell’era pre-colombiana.

I ristoranti – I ristoranti in stile europeo offrono il ristoro in tema ai viaggiatori che visitano Altos de Chavón.

L’atmosfera del villaggio – Nonostante la ricostruzione possa sembrare forzata, l’atmosfera che si respira ad Altos è una cosa da vivere durante una visita a La Romana.

 

Fonte immagine: By Niedźwiadek78 at Polish Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5762686