I 6 parchi nazionali più belli della Repubblica Dominicana, viaggio nei Caraibi più selvaggi

Per chi vuole vivere la Repubblica Dominicana al di là delle sue stupende spiagge, questa destinazione caraibica offre tante occasioni per scoprire una natura straordinaria e ricca. Il suo territorio è costellato di parchi nazionali e aree protette (ben 14) che preservano i tesori di flora e fauna dominicane.

Qui vi suggeriamo i 6 parchi più belli appartenenti al sistema nazionale di riserve naturalistiche della Repubblica Dominicana.

Parco nazionale di Los Haitises

Una delle aree naturali protette che viene in mente non appena si parla di Repubblica Dominicana è sicuramente il Parque Nacional Los Haitises, nella provincia di Samana (costa nord-est). La fitta foresta subtropicale ospita una incredibile fauna, comprese specie endemiche dell’isola. Le sue caverne conservano alcuni pittogrammi e petroglifi risalenti al periodo preistorico. Per maggiori approfondimenti su questo parco naturale della Repubblica Dominicana, leggete il nostro approfondimento.

Parco nazionale di Jaragua

Il Parque Nacional Jaragua si trova nell’area sud occidentale della Repubblica Dominicana, nella Penisola di Barahona. È un’area facilmente raggiungibile dalla rinomata e turistica costa di Pederanales. L’area protetta racchiude habitat marini, costieri e foreste di mangrovie, preservando una straordinaria quantità di specie faunistiche endemiche dell’isola (come le rare iguana).

Anche in questo caso, sono conservati nell’area alcune grotte d’interesse archeologico come El Guanal, Cueva e Cueva Mongò. Qui è possibile osservare pittogrammi e petroglifi.

Parco Nazionale dell’Est

Nel Parque Nacional del Este è forse il più noto e il più ambito dal turismo internazionale nella Repubblica Dominicana. La ragione è semplice: al suo interno sono preservate alcune delle destinazioni più amate dai turisti come Bayahibe, l’Isola di Saona. Ma questo parco nazionale è molto di più: scogliere, caverne, pittogrammi e, ovviamente, il ricco patrimonio di flora e fauna che anima la foresta e il mare di questa area dei Caraibi.

Parco Nazionale José Armando Bermudez

Nell’area montuosa della Cordillera Central, questo parco racchiude alcuni dei picchi più alti di tutti i Caraibi, come il Pico Duarte.

Parco Nazionale sottomarino di La Caleta

Un parco dedicato espressamente ai tesori conservati dalle profondità dei mari, a 20 chilometri da Santo Domingo. Preserva un tesoro di coralli e altre specie marine che attrae diver da ogni parte del mondo.

Parco Nazionale Monte Cristi

Questo parco racchiude l’isola d’Hispaniola con le sue spiagge, lagune e foreste di mangrovie.

Questi sono i 6 parchi nazionali della Repubblica Dominicana da non perdere assolutamente. Tuttavia, il territorio dominicano è una continua scoperta di uno straordinario patrimonio naturale che può essere pienamente apprezzato solo durante un viaggio sull’isola.