A spasso per Verona con i bambini: ecco cosa visitare

L’avete sognata, l’avete amata ancor prima di visitarla, avete fantasticato su di essa per anni leggendo Shakespeare. Ora finalmente Verona si estende sotto i vostri piedi e quelli dei vostri bambini.

Non importa se sarà un tour di qualche giorno o una vacanza più lunga, ciò che è certo è che la città lascerà voi e i più piccoli senza parole. Dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, Verona è una città a misura d’uomo, perfetta per essere visitata con tutta la famiglia. Ecco allora qualche suggerimento utile su cosa visitare a Verona con i bambini e assicurare loro una vacanza all’insegna del divertimento.

Musei per bambini

Museo di storia naturale. Ricco di collezioni scientifiche e naturalistiche, il museo organizza tutto l’anno attività e percorsi didattici destinati ai più piccoli, che potranno anche trascorrere “una notte al museo” proprio come avviene nel celebre film.

Museo Africano. Gestito e diretto dai Missionari Comboiani, il museo espone oggetti artistici appartenenti alla cultura africana. Giochi e attività per bambini e adulti vengono organizzati durante tutto l’anno all’insegna del “conoscere divertendosi”.

Museo e casa di Giulietta. Non poteva mancare all’interno di questo tour nella città, la casa con il balcone più famoso di Verona. All’interno i bambini potranno toccare con mano la statua in bronzo di Giulietta opera dello scultore Nereo Costantini.

Arena di Verona. Tappa irrinunciabile di un viaggio a Verona è l’Arena, l’anfiteatro romano tra i più grandi e importanti d’Italia, che rientra nella classifica dei musei civici della città. L’ingresso per i bambini fino ai 7 anni è gratuito.

Parchi giochi

Ce ne sono diversi nella città di Verona e tra questi segnaliamo il parco giochi Valdonega, non lontano da uno dei tratti più affascinanti dell’Adige; il Parco delle Colombare che si trova a pochi minuti dal centro storico e da cui si gode una straordinaria vista sulla città; il parco Giardini Raggio di Sole in cui rilassarsi e divertirsi dopo aver visitato l’Arena e la vicina Piazza Bra’; il giardino Giusti e il giardino dell’Arsenale.

Potete visitare Verona con i bambini tutto l’anno, anche in autunno e inverno quando le attività museali sono a pieno ritmo e durante il periodo di Natale, per vedere la cometa di Piazza Brà che si affaccia dall’Arena.

Non vi resta che prenotare il prossimo volo per Verona e seguire tutti i nostri consigli per viaggiare con i bambini al seguito.

 

 

Fonte immagine: wikimedia.org