Visitare il British Museum: tutte le informazioni necessarie

Non è soltanto una delle tappe immancabili di qualsiasi viaggio a Londra ma si tratta anche di uno dei più grandi, celebri e importanti musei al mondo. Un patrimonio composto da otto milioni di oggetti dagli albori della civiltà ai giorni nostri: visitare il British Museum è un po’ come ripercorrere le varia tappe della storia dell’umanità.

Otto milioni di oggetti che sono raccolti nelle diverse sale che compongono il British museum. Tra le sezioni da non perdere ci sono l’Antico Egitto (una delle collezioni più ricche in assoluto), l’Antica Grecia e l’Antica Roma. Sono inoltre presenti sezioni con opere d’arte e reperti provenienti da Medio Oriente, Asia, America.

E tra le opere principali custodite al British sono almeno da citare la Stele di Rosetta, la Stele a parole crociate di Paser, il Cilindro di Ciro, il Vaso di Portland, il Tesoro di Hoxne, i resti del Mausoleo di Alicarnasso, le Impronte del Buddha, la testa colossale di Amenofi III, la statua megalitica Hoa Hakananai’a dell’Isola di Pasqua.

Il British museum è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00. L’ingresso a questo museo di Londra è totalmente gratuito tranne per alcune mostre o sezioni specifiche, dove potrebbe essere richiesto di pagare un biglietto di ingresso. Inoltre il museo è aperto anche di venerdì sera.

E ora, per visitare il British Museum, c’è solo una cosa da fare: prenotare un volo per Londra con Air Italy.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/69er