Scoprire Tenerife Sud: spiagge ma non solo

L’isola di Tenerife, appartenente all’arcipelago spagnolo delle Canarie, è una meta di vacanza perfetta tutto l’anno, grazie a temperature costantemente piacevoli e basso grado di umidità.

Una destinazione di cui approfondiamo oggi la parte Sud, alla scoperta del suo clima, delle sue attrazioni turistiche e delle curiosità a essa relative.

Il clima di Tenerife Sud

La presenza del Monte Teide e di altri rilievi montuosi al centro dell’isola fa sì che il meteo a Tenerife Sud si differenzi sensibilmente da quello della parte settentrionale; se infatti a Nord i venti riescono a influenzare il tempo, originando un microclima più umido e fresco, talvolta anche piovoso, le barriere orografiche fanno sì che al Sud il loro effetto sia quasi nullo: è per questo che la parte meridionale di Tenerife gode di un clima più secco e soleggiato, con temperature leggermente più alte che oscillano comunque sempre tra i 25 e i 30° C circa.

Le spiagge di Tenerife Sud

Indubbiamente la prima attrattiva di Tenerife sono le spiagge: quelle più belle del versante sud sono le spiagge di Santa Cruz de Tenerife, quelle di El Medano e soprattutto le spiagge dei comuni di Adeje e Arona.

Tra le spiagge di Santa Cruz de Tenerife merita una menzione Las Teresitas, probabilmente la più nota di tutta l’isola; lunga circa un chilometro e mezzo e dotata di tutti i servizi, è sabbiosa e di aspetto tipicamente caraibico grazie alle palme e alle piante denominate “uva del mare” che la circondano. Raggiungere Las Teresitas è semplice con gli autobus, essendo servita da diverse linee:

  • la 910 (santa Cruz – San Andres – Playa de las Teresitas)
  • 102 o 103 (Puerto de la Cruz – Santa Cruz di Tenerife).

Dedicata ai nudisti, a non molta distanza c’è la spiaggia di Las Gaviotas.

La spiaggia di El Mèdano è invece la più grande di Tenerife, lunga 2 km e incorniciata al limitare dal vulcano Montana Roja. La presenza ininterrotta di venti la rende perfetta per chi ama il mare e gli sport d’acqua, in particolare il surf e il windsurf.

Per questa seconda attività, tuttavia, la spiaggia più rinomata è quella di Cabezo, presso la quale si tengono anche gare internazionali. A breve distanza da questa c’è la spiaggia di Pelada, altra zona di elezione nudista.

Da ricordare anche Playa de La Tejita, caratterizzata da forti correnti che purtroppo l’hanno resa teatro di sfortunate tragedie di mare.

Per completare il nostro breve tour delle spiagge del Sud di Tenerife, citiamo infine le spiagge di Adeje e Arona, tra queste le Spiagge di Troya e quelle note come Playa de Las Americas I e Playa de Las Americas II, affollatissime e adatte per qualsiasi tipo di attività sportiva, compreso il kitesurf o le immersioni.

Arrivare a queste spiagge è possibile con gli autobus 111 (santa Cruz – Playa de Las Americas) 343 (puerto della Cruz – Playa de Las Americas) o 473 (Los Gigantes – Las Galletas).

A Las Americas la zona più nota è Las Veronicas, anche chiamata “The Strip“, in analogia a quella di Las Vegas, affollata da una moltitudine di localini, bar e ristoranti e negozi per lo shopping.

Infine, le spiagge di Los Cristianos, anch’esse servite dalle linee 111 e 343 e che devono la loro bellezza allo sfondo offerto dalle isole della Gomera e del Hierro.

Altri luoghi da visitare a Tenerife Sud

Oltre alle spiagge, il lato sud di Tenerife offre grandi spettacoli naturali che chi ama i viaggi all’insegna dell’escursionismo non mancherà di apprezzare.

Los Gigantes è famosa per le sue scogliere che raggiungono i 600 metri di altezza; osservabili dalla spiaggia, le Acantilados de Los Gigantes sono le più alte delle Canarie.

Da Puerto Santiago si può invece partire alla volta di escursioni in barca per osservare balene e delfini.

Sempre da Los Gigantes invece si può intraprendere la strada che va verso Santiago del Teid e il Parco Nazionale di Las Canadas.

La zona di Adeje è caratterizzata invece dai  più antichi giacimenti dell’isola, tra cui il “Barranco dell’Inferno”, un sentiero naturale attraverso il quale è possibile scoprire la rigogliosa vegetazione che cresce sull’isola.

Il divertimento a Tenerife Sud

La zona di Las Veronicas è quella più adatta ai giovani e a chi cerca divertimento notturno: frequentata molto da ragazzi provenienti dal nord Europa, la movida è offerta da discobar e discoteche aperti fino all’alba, un po’ sullo stile di altre mete spagnole di turismo giovanile come Lloret de Mar, nei pressi di Barcellona, o Magalluf sull’isola di Maiorca, nelle Baleari. I locali più noti sono il Tibu, il Faro e il Monkey Beach, tutti nella zona di Las Americas.

Tenerife con con bambini

Per chi stesse organizzando un viaggio a Tenerife Sud con tutta la famiglia, consigliamo la lettura della guida dell’eMagazine per chi viaggia con piccoli al seguito. Un rapido vademecum che illustra tutte le attrazioni offerte dall’isola che non mancheranno di affascinare i vostri bimbi. Seguite il prossimo link per leggere Tenerife con bambini, 7 consigli su cosa fare e cosa vedere.

Air Italy offre voli per Tenerife da diversi aeroporti italiani: ora che sapete tutto sul versante sud dell’isola non vi resta che prenotare la vostra vacanza e approfittare delle offerte sui voli!

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/23072179@N00/