Alla scoperta di Stoccolma: cosa vedere nella capitale svedese

Stoccolma, capitale della Svezia: una città che sorge su ben 14 isole tra il lago Malaren e il mare Baltico, motivo per cui viene chiamata la “Venezia del Nord”. In questa città, che ha una temperatura media di 10 gradi centigradi, sono tante, anzi, tantissime le cose da vedere.

Innanzitutto, Gamla Stan, la città vecchia: proprio qui, nel 1252, nacque Stoccolma. Qui si trova il Palazzo Reale, uno dei più suntuosi e grandiosi al mondo, con circa 600 stanze, ma anche diversi musei oltre che l’Armeria reale con un’interessante collezione di armi e vesti reali. Altra cosa da vedere in questa zona pittoresca della capitale svedese è la Stortorget, la piazza storica di Stoccolma, e la Kopmangatan, la strada più antica della città.

A Stoccolma ogni anno viene celebrata la consegna dei premi Nobel: il tutto avviene nel Municipio della città, un palazzo imponente, in stile romanico svedese, con una torre alta 106 metri. All’interno dell’edificio, una cosa da vedere sicuramente è il Salone Dorato, abbellito con una serie di mosaici realizzati con 18 milioni di tessere d’oro.

Sull’isola di Skeppsholmen, invece, è possibile visitare il Moderna Museet, un museo di arte moderna e contemporanea, ideato dall’architetto spagnolo Rafael Moneo, che vanta alcune delle opere più belle di Dalì, Matisse e Picasso.

Al di là delle cose da vedere, Stoccolma è una città che va scoperta anche per la sua atmosfera nordica e per la perfetta integrazione tra civiltà e natura. Aspetto che non mancherà di affascinare chi vorrà avventurarsi anche nei dintorni della capitale della Svezia.

Scoprite i nuovi voli per Stoccolma del network Air Italy per l’estate 2013.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/mirco_sem