Alla scoperta delle spiagge di Cagliari

Se pensate che le spiagge più belle della Sardegna siano soprattutto nel nord dell’isola, vi sbagliate. Cagliari, infatti, ha una costa ricca di arenili sabbiosi e calette che non hanno nulla da invidiare ad altre zone più gettonate. Il tratto costieri si estende per circa 50 chilometri da Capo Sant’Elia fino a Capo Boi.

La spiaggia più famosa di Cagliari è quella del Poetto: si sviluppa per circa 8 chilometri e con la sua sabbia bianca e fine è una delle più belle spiagge del cagliaritano. Inizia dalla Sella del Diavolo (promontorio dalla suggestiva forma) fino a confinare con il litorale di Quartu Sant’Elena.

Accanto al Poetto c’è Marina Piccola, un minuscolo tratto di spiaggia molto tranquillo e battuto dai pescatori. Ma andiamo con ordine: partendo dalla città, la prima spiaggia con sabbia fineche troviamo è S’Arrizzolu Saliu. Procedendo, c’è la pietrosa Cala Regina, ideale per le famiglie grazie ai suoi fondali bassi.

Andando ancora verso est ci si imbatte nella spiaggia di Geremeas, un angolo di paradiso racchiuso tra colline. Insomma, il litorale di Cagliari offre diverse possibilità per le vacanze e tantissime spiagge tra cui scegliere per passare ogni giornata in modo diverso: sta a voi trovare quella più adatta alle vostre esigenze e ai vostri gusti.

Il relax di queste spiagge è alla portata di tutti, con i voli per Cagliari offerti da  Air Italy.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/alemille964/