Isola di Malta, cosa vedere tra storia e natura

Per chi non sapesse ancora dove trascorrere le prossime vacanze, ecco una lunga lista di cose da vedere a Malta.

La visita può iniziare dalla capitale La Valletta, città barocca, situata in una baia naturale e patrimonio dell’UNESCO, capace di offrire il giusto mix tra cultura e divertimento e splendide vedute panoramiche dall’interno dei suoi giardini, i Barrakka Gardens.

Tra le cose da vedere a Malta annoveriamo anche i suoi numerosi musei e monumenti. Il Museo nazionale di archeologia è uno dei maggiori di tutta Europa ed ospita vaste collezioni di opere di epoca megalitica, mentre nel Museo delle belle arti si può ammirare numerosi dipinti dei pittori seguaci del Caravaggio. Tra i monumenti meritano attenzione il Palazzo del Gran Maestro, simbolo del governo dell’isola, accessibile ai turisti solo quando il Parlamento non è riunito, e la Cattedrale di San Giovanni con il suo annesso museo interno. Una visita al Forte Sant’Elmo farà respirare l’atmosfera di un epico scontro tra civiltà.

Una degna conclusione della giornata potrà aversi al Teatro di Manoel, che saprà offrire una piacevole serata tra arte e divertimento. Prima di ripartire è d’obbligo una visita alla città di Mdina, che offre interessanti opportunità di shopping tra mercati e botteghe artigianali.

Di cose da vedere a Malta ce ne sono davvero tante, quindi non temporeggiate e prenotate in fretta il vostro volo con Air Italy.

 

Fonte: flickr.com/photos/mjfox/