3 isole greche per il relax

Scegliere quale tra le isole greche sia l’ideale per il relax non è cosa semplice: ogni luogo, seppur interessato dal turismo o dalla vita notturna, conserva una placida atmosfera data dal mare incontaminato, dalla peculiarità dei villaggi urbani e delle spiagge candide.

Tra le tante bellezze della Grecia, Air Italy consiglia in particolare queste 3 mete per ritrovare la pace e assaporare la quiete.

Skiathos

L’isola di Skiathos è conosciuta per la bellezza delle sue spiagge di sabbia soffice e candida, si trova nel mar Egeo e rappresenta la destinazione ideale per gli amanti di paesaggi dal fascino semplice e tradizionale. Qui i viaggiatori potranno rilassarsi al mare, gustare una golosa zuppa di pesce, la kakavia, passeggiare tra le vie del centro di Skiathos città oppure spingersi in località dell’entroterra, come la punta di Kastro, dove godere di un panorama unico su tutta l’isola. Da qui sarà semplice raggiungere l’isola di Skopelos, selvaggia e profumata di abeti e pini.

Rodi

Per il suo incanto e la sua atmosfera, Rodi è stata definita come la “sposa del sole” o come “l’isola delle rose”. Il centro città è frizzante e dinamico, ma le spiagge disseminate lungo la costa sono garanzia di tranquillità e contatto con la natura. Tra le isole greche per il relax raggiungibili facilmente da qui ci sono l’isola di Symi e l’isola di Halki; la prima offre paesaggi costieri selvaggi e frastagliati con piccoli angoli sabbiosi e tranquilli, la seconda invece, è un villaggio suggestivo ricco di monasteri e spiagge.

Kos

L’isola di Kos, nonostante sia un’isola conosciuta dal turismo internazionale, nasconde anfratti remoti e spiagge dal fascino desertico dove potersi rilassare e dimenticare ogni tipo di stress, grazie alle acque termali. Tra le baie più belle ci sono quella di Tigaki e quella di Kardamena, per delle giornate distesi al mare; per delle escursioni interessanti invece si possono visitare il villaggio di Pyli che offre un panorama mozzafiato sul resto della zona, oppure le isole di Nisyros e Pserimos.