I luoghi dove vedere Caravaggio a Roma

Se visitate Roma e volete compiere un itinerario insolito, quello che percorre i luoghi  dove si possono vedere e ammirare moltissimi capolavori di Caravaggio rappresenta un’occasione per conoscere alcune delle bellezze che si nascondono tra le mille pieghe di questa città.

A due passi da Piazza Navona, dietro il Palazzo del Senato, si trova la Chiesa di San Luigi dei Francesi che ospita tre tra le opere di Caravaggio più note.  Nella Cappella dei Contarelli si trovano infatti i dipinti dedicati al ciclo di San Matteo: La Vocazione di San Matteo , San Matteo e l’Angelo e il Martirio di San Matteo. Realizzati  tra la fine del 1597 e il 1603 questi dipinti costituiscono un punto di svolta dai toni più drammatici nella produzione artistica del pittore lombardo.

In via della Scrofa, non distante dalla Chiesa di San Luigi dei Francesi, si trova la rinascimentale chiesa di Sant’Agostino dove è possibile ammirare la Madonna dei Pellegrini, pittura eseguita nel 1604 su commissione di Ermete Cavalletti e che destò molto scalpore per la scelta di Caravaggio di dipingere la Madonna in abiti da popolana mentre due pellegrini sono inginocchiati ai sui piedi nudi.

Tra i luoghi dove vedere le opere di Caravaggio a Roma non può mancare la Chiesa di Santa Maria del Popolo che custodisce le tele della Conversione di San Paolo e della Crocifissione di San Paolo. Questo due opere testimoniano il genio di Caravaggio che con la sua scelta di rendere soggetti umili protagonisti di opere a tema sacro ha letteralmente rinnovato la storia dell’arte.

Se volete conoscere tutti i luoghi dove è possibile vedere le opere di Caravaggio Air Italy sarà lieta di accompagnarvi a Roma con le sue migliori offerte.

 

Fonte foto: http://www.flickr.com/photos/fiemme/