Cosa vedere a Madrid: il Parco del Buen Retiro

Sito proprio alle spalle del Museo del Prado, il Parco del Buen Retiro è uno di quei luoghi da visitare assolutamente se ci si trova in viaggio a Madrid: è vasto oltre 118 ettari che la domenica si colorano particolarmente in quanto le famiglie madrilene ci vengono per passare una giornata all’aria aperta, trasformandolo in una fiera-circo fatta di colori, musicisti e vitalità.

Fu costruito nel 1630 come regalo al Re Filippo IV da parte del Duca di Olivares e progettato dagli architetti Giovani Battista Crescenzi e Alonso Carbonell, che sin dalla sua creazione avevano una concezione di parco “stravagante”: al suo interno vennero costruiti il Teatro del Buen Retiro e il Cason del Buen Retiro, una sala da ballo per la nobiltà di allora.

Nel corso del tempo il Parco del Buen Retiro fu sottoposto a diverse modifiche, come la costruzione del lago rettangolare, l’Osservatorio Astronomico e la Fabbrica reale di porcellana. Soltanto dopo la rivoluzione spagnola del 1868 il parco fu aperto al pubblico.

Il Palazzo di Cristallo. Costruito nel 1887 nell’arco di pochi mesi,  nacque per ospitare l’esposizione delle specie botaniche provenienti dalle Isole Filippine mentre oggi viene usata per l’esposizione di diverse collezioni di arte contemporanea. Ai suoi piedi è possibile ammirare il “Cipresso Calvo”, un albero che ha una parte del tronco e le radici sotto il livello dell’acqua.

Monumento al Re Alfonso XII. Venne inaugurato nel 1922 e ritrae il Re sul suo destriero, poggiato su un colonnato semi circolare sotto il quale vi sono altre statue. Fu ideato dall’architetto Josè Grases Riera e ad oggi è uno dei luoghi di ritrovo degli abitanti di Madrid.

Rosaleda. Si tratta di un roseto ispirato a quello di Bagatelle, a Parigi: venne costruito nel 1915 per volontà dell’allora sindaco Carlos Pratas, il quale volle adeguarsi alle altri capitali europee.

Fontana dell’Angelo caduto. Il soggetto è Lucifero abbandonato su una roccia che urla contro il cielo, e ciò creò non poche polemiche al tempo della sua creazione da parte dello scultore madrileno Ricardo Bellver.

Se viaggerete per Madrid, il Parco del Buen Retiro è uno dei luoghi di interesse da visitare assolutamente. Non avete ancora organizzato? Prenotate il vostro volo per Madrid con Air Italy.

 

Fonte immagine: “Parque del Retiro” di Tizianok – Photoshot taken by Tizianok. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons – https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Parque_del_Retiro.JPG#/media/File:Parque_del_Retiro.JPG