Cosa vedere a Parigi con bambini: un itinerario indimenticabile

Cosa vedere durante un viaggio a Parigi con i bambini? Un viaggio nella capitale della Francia può essere un’esperienza indimenticabile anche per i più piccoli, basta inserire negli itinerari una o più delle seguenti attrazioni che non mancheranno di affascinare i più piccoli, invitandoli a scoprire tutta la magia di Parigi.

Nonostante quando si pensa a Parigi, viene in mente un viaggio romantico a due, la città offre anche tanti spunti per chi viaggia in famiglia con i bambini al seguito. Continuate a leggere per scoprire le mete più indicate per loro tra musei, monumenti e le altre attrazioni di Parigi.

Parchi e giardini

Disneyland Paris – Non ci sarebbe neanche bisogno di citare uno dei parchi divertimento più famosi del mondo. Una vera e propria città dedicata ai bimbi di ogni età, ma anche a chi, da adulto, non ha perso la capacità di godere degli incanti proposti. Si tratta, in realtà, di due parchi a tema: Disneyland Park e Walt Disney Studios. Leggete qui come raggiungere Disneyland Paris dall’aeroporto di Parigi.

Parco Asterix – Chi conosce il mondo di Asterix, non avrà esitazioni nell’inserire questa meta nell’itinerario di visita a Parigi, per immergersi nel mondo del forzuto gallo e dei suoi amici. Si trova a una trentina di chilometri dalla città.

Jardin d’Acclimatation – Un parco situato all’interno del Bois de Boulogne con tante attrazioni per passare un piacevole tempo all’aria aperta nel polmone verde di Parigi.

Jardin des Enfants Aux Halles – Se i vostri bambini hanno tra i 7 e gli 11 anni, questa è la meta più adatta. Un parco che li farà divertire come in una fantastica avventura.

Zoo e acquari

Zoo de Vincennes – Esistono poche cose più affascinanti, per un bambino, di uno zoo. Questo è situato nel Bois de Vincennes.

L’acquario di Parigi, il Trocadéro – dopo aver visitato la Tour Eiffel, questa è una meta imperdibile che fa il paio con lo zoo. Spettacolare il tunnel degli squali, dove potrete passeggiare tra i più temibili predatori degli abissi.

Musei

Musée en Herbe – Un museo espressamente dedicato a loro, il cui percorso espositivo è pensato per le loro necessità percettive. Si trova al centro di Parigi; potrete visitarlo dopo essere andati a Palais Royal.

Cité des Science set de l’industrie – Nel Parco della Villette, questo straordinario museo invita i bambini a scoprire le dinamiche del mondo.

Cité des Enfants – Se i vostri figli sono appassionati di scoperta di sé e del mondo, ecco la meta che fa per loro. Pensato per i bimbi dai 5 ai 12 anni. Consigliata la prenotazione.

Musée gourmand du Chocolat – Una meta golosa per tutti i bambini. Qui potranno scoprire cosa c’è dietro un cioccolato di qualità.

Altre attrazioni per bambini

Académie de la Magie – Qui, la magia è in mostra e l’illusione è svelata.

Théâtre du Jardin du Luxembourg – Quale bambino non ama le marionette? Qui assisteranno agli spettacoli nel teatro di marionette più antico della Francia.

Un viaggio a Parigi con bambini non si esaurisce con queste mete. Le cose da vedere e fare sono veramente tante. Ma di sicuro, includendo queste attrazioni nel vostro itinerario, proporrete ai vostri piccoli un’esperienza indimenticabile.

E se volete che il buon viaggio inizi già in aeroporto, non mancate di leggere la nostra guida sui consigli di viaggio aereo con bambini. E, per iniziare il viaggio in tutto comfort, non mancate di scoprire il servizio Air Italy di web e mobile check-in per saltare le code in aeroporto.

Volete scoprire come vengono accolti i bambini sui voli Air Italy? Allora vi invitiamo a visionare il nostro nuovo video di bordo.

 

Fonte immagine: wikimedia.org