A Skiathos in aereo: ecco come raggiungere l’isola della Grecia in modo semplice

Skiathos è una tra le isole dell’Egeo che promettono più occasioni di relax e di divertimento. Qui si trova la spiaggia di Koukounaries, considerata una più belle di tutta la Grecia per il colore delle sue acque e l’aspetto tropicale dell’arenile. Una meta in cui fuggire dal caos della quotidianità e ritemprare mente e corpo, cullati dal rumore delle onde, dalla generosità del sole e dalle tentazioni per il palato che l’isola offre. Ma raggiungere Skiathos può diventare anche un viaggio estenuante, che annulla tutti gli effetti benefici di una vacanza votata al relax e allo svago.

In traghetto

È possibile arrivare sull’isola prendendo un traghetto da Volos o da Agios Costatinos; rispettivamente 2 ore e mezza e 2 ore e 45 minuti di traversata. Ma questo non sarebbe che la seconda parte di un viaggio che inizia in Italia per raggiungere i due porti della Grecia.

Il modo più semplice

Se siete alla ricerca del modo più semplice e comodo per raggiungere Skiathos è sicuramente quello di sfruttare l’aeroporto che offre quest’isola delle Sporadi Settentrionali. Con poche ore di volo direttamente dall’Italia, vi troverete sdraiati sulle spiagge più belle della Grecia e non dovrete far altro che rilassarvi.

A Skiathos in aereo

I voli per Skiathos proposti da Air Italy sono senz’altro la soluzione ideale per chi sta pianificando una vacanza con tutta la famiglia: il modo migliore per raggiungere l’isola, risparmiando ai bambini lo stress di estenuanti ore in mare o in porto in attesa delle coincidenze dei traghetti. Chi parte con bambini, troverà utile la guida che l’eMagazine ha dedicato alle attrazioni di Skiathos più adatte a i più piccoli.