Cagliari per bambini: 5 cose da fare durante il vostro viaggio in Sardegna

L’itinerario del vostro viaggio in Sardegna, per garantirvi dei giorni di relax e divertimento, deve contemplare assolutamente i consigli di questa piccola guida alla scoperta della Cagliari per bambini.

Ecco 5 cose da non perdere:

  1. Museo delle Cere anatomiche di Clementi Susini: si tratta di un museo situato all’interno della Cittadella dei musei, polo culturale di Cagliari. Ospita 23 opere del ceroplasta Clemente Susini (1754-1814) che riproducono modelli anatomici raffinatissimi. Susini realizzò queste cere per un professore di anatomia, Francesco Antonio Boi, su ordine del Vicerè Carlo Felice, nei primi anni dell’800. Il museo è aperto tutti i giorni ad eccezione del lunedì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19. Per maggiori info cliccate qui.
  2. Parco di Molentargius: per passare una giornata totalmente circondati dalla natura vi consigliamo di visitare questa riserva naturale, importante e livello internazionale, dove sarà possibile scorgere esemplari di fenicotteri rosa, ma anche altre specie di uccelli, rettili, anfibi tra bacini di acqua dolce e bacini di acqua salata. Si può visitare a piedi o in bicicletta, oppure in barca. Consultate il sito ufficiale per saperne di più.
  3. Le spiagge di Poetto e di Quartu Sant’Elena: la Sardegna è piena di angoli di mare cristallino, ma queste due spiagge sono sicuramente il meglio per una vacanza con i più piccini. La spiaggia di Poetto è vicinissima al centro città ed è facile trovare nei dintorni locali in cui poter pranzare comodamente. La sabbia è pulitissima e la visuale sul Golfo degli angeli è mozzafiato. La zona è movimentata grazie alla presenza di un’area pedonale e di una pista ciclabile, per fare una passeggiata in sicurezza sul lungomare. La spiaggia di Quartu Sant’Elena è allo stesso modo splendida: è ben servita da stabilimenti balneari, la sabbia è finissima e si affaccia sulla riserva naturale di Quartu, l’habitat naturale dei fenicotteri rosa. Anche questa zona è collegata con una pista ciclabile.
  4. Parco Monte Claro è il cuore verde di Cagliari. Camminando per le strade della città sarà facile scorgerlo. E’ il luogo ideale per un pic nic, per rilassarvi con i vostri bambini senza il timore del traffico o della confusione. Nell’area ci sono giochi per i più piccoli, attrezzi per fare attività ginnica all’aperto e un piccolo lago.
  5. I parchi acquatici di Diverland e BluFan: due parchi con scivoli e attrazioni acquatiche per tutte le età e in particolare per i più piccini. Diverland si trova a Quartucciu, poco distante da Cagliari, circa 6 km, mentre BluFan si trova a Sorruch, 24 km da Cagliari.

Air Italy, con i suoi voli, vi invita a godere delle attrazioni di una Cagliari per i bambini e per tutta la famiglia.

 

Fonte immagine: “Fenicotteri a Cagliari” di Stefano Marrocu – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons – http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Fenicotteri_a_Cagliari.jpg#/media/File:Fenicotteri_a_Cagliari.jpg