Toccata e fuga a Bari, ecco cosa vedere in un giorno

Poco tempo e tanto da fare. Ecco cosa serve per visitare Bari in un giorno: una buona guida che vi aiuti a scoprire le cose da vedere assolutamente nello splendido capoluogo pugliese. L’eMagazine di Air Italy propone un itinerario tra le bellezze di Bari per avere un assaggio di ciò che la città propone dal punto di vista turistico.

Bari vecchia – è il centro storico di Bari. Si trova a nord della città e occupa una striscia di terra che si protende verso il mare Adriatico. Le strette vie sono uno scrigno di tesori storici e architettonici, come la basilica di San Nicola (XII secolo, stile romanico), cuore dei festeggiamenti in occasione della pittoresca festa patronale, a maggio o la cattedrale di San Sabino (fine XII secolo, stile romanico). Per un tour nella Bari vecchia, consigliamo di partire dalla bella piazza Ferrarese.

Castello normanno-svevo (u Castidde) – ai margini sud-occidentali del quartiere antico sorge il Castello Svevo di Bari, le cui fondamenta poggiano sui resti di altre fortificazioni la cui fondazione si perde nella notte dei tempi. Il nucleo dell’attuale struttura è imputabile alla volontà dell’imperatore Federico II di Svevia; mentre l’ampiamento fino al raggiungimento dell’attuale aspetto si deve all’intervento angioino. Durante una visita di un giorno a Bari, il Castello normanno-svevo è una tappa obbligata. Orari d’apertura: tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle 8.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude alle 18.30).

Museo archeologico provinciale (piazza Umberto I) – ospitato da Palazzo Ateneo, questo museo conserva un numero incredibile di reperti che testimoniano il ruolo centrale che Bari ha sempre giocato nei commerci del Mediterraneo. Orari d’apertura: da martedì a domenica, dalle 8.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude alle 18.30).

Teatro Petruzzelli (corso Cavour) – a sud ovest del porto  si trova il teatro Petruzzelli, inaugurato nel 1903. L’edificio fu distrutto in un incendio nell’ottobre 1991 e riportato all’originario splendore nel 2009.

Mangiare e bere – una visita a Bari, anche solo di un giorno, non può prescindere da una sosta in uno dei suoi ristoranti per mangiare piatti a base di pesce o altri piatti tipici della cucina pugliese. Il centro e il lungo mare offrono molti spunti per scoprire Bari dal punto di vista culinario.

Se siete pronti a partire alla scoperta del capoluogo pugliese, non dimenticate di prenotare il vostro volo per Bari con Air Italy.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/bentxi/