Il mondo sommerso dell’Acquario di Genova

Affacciato sul pittoresco porto cinquecentesco del capoluogo ligure si trova l’Acquario di Genova,il più grande spazio acquatico d’Italia e secondo in Europa solo a quello di Valencia.

Oltre 60 ecosistemi differenti distribuiti su 9.700 metri quadri, un intero modo sommerso fatto di delfini, squali, lamantini, tartarughe, foche, meduse e specie acquatiche di ogni tipo. Acqua e ghiaccio si uniscono nel suggestivo spazio dedicato ai simpatici pinguini, mentre i delfini vengono ospitati anche nel moderno Padiglione dei cetacei, realizzato nel 2013 da Renzo Piano: una parete vetrata e un tunnel subacqueo permettono una visita sotto innumerevoli punti di vista, per conoscere direttamente dalle profondità il mondo dei delfini.

L’acquario è soltanto uno dei numerosi spazi espositivi che compongono l’Acquario Village, un complesso di strutture che non si può fare a meno di visitare durante una gita a Genova. È infatti possibile scegliere tra diversi percorsi che l’Acquario mette a disposizione per poter ammirare il villaggio in modo diversi con un solo biglietto. Il tour dell’acquario può essere effettuato in abbinamento al Museo nazionale dell’Antartide e la Biosfera, piuttosto che alla Città dei bambini e dei ragazzi.

Se viaggiate con bambini al seguito può essere interessante approfittare dell’iniziativa “Una notte con gli squali”, organizzata una volta al mese, riservata ai ragazzi tra i 7 e i 13 anni, che potranno scoprire da vicino, In compagnia di una guida, il comportamento notturno dei predatori del mare.

Informazioni utili sull’Acquario di Genova.

Prezzi: il biglietto per l’ingresso al solo acquario costa 24 euro per gli adulti, 15 euro per i bambini dai 3 ai 12 anni.

Orari: l’acquario è aperto tutto l’anno. Nei mesi invernali dalle 9:30 alle 21, nei mesi estivi dalle 8:30 alle 22:30, restando aperto fino a mezzanotte da metà giugno a metà luglio.

Come arrivare:scesi dal volo Air Italy all’aeroporto di Genova, l’acquario si raggiunge con soli 15 minuti di taxi, oppure in 30 minuti con l’autobus, il Volabus, fermata Piazza De Ferrari e poi proseguimento a piedi per via San Lorenzo.

Per maggiori informazioni visitate il sito dedicato dell’Acquario di Genova (acquariodigenova.it).

 

 

Fonte immagine: wikipedia.it