Gli itinerari enogastronomici di Bologna, un indimenticabile viaggio nel gusto

Quale miglior modo per scoprire l’anima di Bologna se non quello di avventurarsi in uno dei suoi famosi itinerari enogastronomici?

A testimoniare la profonda e ricca cultura culinaria del capoluogo dell’Emilia Romagna l’appellativo che la città guadagnò già nel Medioevo quando, alla luce delle sue caratteristiche di abbondanza, ospitalità e buon vivere, iniziò ad essere conosciuta come la “grassa”.

Il centro storico di Bologna è tutt’oggi emblema di questa realtà, con le sue antiche botteghe dove poter assaggiare ed acquistare i prodotti tipici della tradizione gastronomica locale che hanno reso la cucina della città famosa in tutto il mondo, come ad esempio la pasta (tra cui le lasagne ed i tortellini), gli insaccati (in particolar modo la mortadella) e le carni del tradizionale bollito.

Un itinerario enogastronomico a Bologna deve poi necessariamente prevedere una tappa presso l’Enoteca Regionale dell’Emilia-Romagna, ricchissima cantina all’interno dell’affascinante Rocca Sforzesca di Dozza, in cui degustare e comperare vini ed altri prodotti locali da bottiglia di queste zone, come l’aceto balsamico.

Siete pronti per questo indimenticabile viaggio nel gusto? Non vi resta che visitare il nostro sito e prenotare il vostro volo per Bologna con Air Italy.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/alessandrocapotondi