Cosa mangiare a Mykonos: piatti tipici

Prima di partire per qualsiasi viaggio è sempre utile informarsi sulle tradizioni e specialità culinarie del posto per non trovare brutte sorprese. Se siete in partenza per Mykonos, ecco cosa mangiare.

Mykonos fa parte dell’arcipelago delle Cicladi e vanta dunque una cucina tipicamente mediterranea a base di olio d’oliva, spezie e verdure. Immancabile è ovviamente il pesce, fiore all’occhiello della cucina isolana.

Dopo la colazione, l’appuntamento è con l’aperitivo: momento in cui gli abitanti dell’isola si rilassano degustando formaggi, salumi ed altre tipicità, sorseggiando l’amatissimo ouzo (liquore tradizionale al gusto di anice).

Cosa mangiare invece a pranzo e a cena? Mykonos è un’isola ricca di pesce e lungo il porto si trovano numerosi ristoranti in cui poter assaggiare ottime grigliate o triglie fritte, nonché stuzzichini a base di polpo. Molto usate sono anche le carni e tra queste si consigliano il kleftiko (agnello al forno con limone), la gyros (carne alla griglia), e gli spiedini di agnello alla brace. Tutti i piatti sono accompagnati dalla pita, spesso in abbinamento ad insalate con il formaggio feta. A Mykonos si trova inoltre il miglior formaggio di tutte le Cicladi: il kopanisti, formaggio di capra molto speziato. Da non perdere è anche il piatto nazionale della Grecia: la moussaka, una sorta di lasagna a base di melanzane, che offre la variante con zucchine.

Non vi resta che girovagare per i ristoranti dell’isola e andare alla scoperta di cosa mangiare a Mykonos.

 

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/lynnder/