Consigli di viaggio per voli lunghi con bambini

State organizzando il vostro viaggio in aereo su una tratta di lungo raggio con tutta la famiglia e vi state preoccupando per come la prenderanno i vostri bambini. Già state immaginando, passate le prime ore, l’irrequietezza, le corse per il corridoio, le urla e i pianti imbarazzanti.

Dopo aver scoperto come portare la carrozzina in aereo, ecco una mini-guida con qualche consiglio utile per affrontare anche i voli più lunghi con la massima serenità.

Prima del volo

La preparazione al volo lungo per mamma, papà e bimbi inizia già da casa: evitare cibi e bevande eccitanti, ridurre le occasioni di sonnellini e pisolini e ampio spazio al divertimento più sfrenato. Organizzare al meglio il bagaglio a mano di ciascun componente della famiglia sarà altrettanto fondamentale al fine di avere tutto ciò che vi servirà a portata di mano (giochini, snack). Senza dimenticare le policy relative al trasporto di liquidi a bordo dell’aereo. Bottiglie e bottigliette d’acqua, potranno essere tranquillamente acquistate dopo aver effettuato i controlli di sicurezza ai varchi.

Per viaggi lunghi in aereo, una cosa da non far mancare nel bagaglio a mano sono le cuffie audio per voi e per i vostri bambini. Sceglietene di particolarmente comode.

In aeroporto

Quando sarete in aeroporto, i consigli sono due: lasciarli scatenare il più possibile e utilizzare la toilette, possibilmente poco prima dell’imbarco.

Bambini a bordo

A bordo, dopo aver preso posto ed esservi assicurati che potete raggiungere facilmente il bagaglio a mano, verificate che le cinture di tutta la famiglia siano ben allacciate e distraete i bambini fino alla partenza.

Decollo e atterraggio

il decollo e l’atterraggio sono momenti che potrebbero risultare critici, soprattutto per i bimbi più impressionabili: oltre alla strana sensazione dell’accelerazione o della frenata, il rapido cambio di pressione darà problemi alle orecchie. Un ciuccio, per i più piccoli, e una caramella o una gomma, per i più grandi, risolverà il fastidio. Meglio ancora sarà il latte per i poppanti, con il suo effetto sedativo naturale.

In volo

Una volta in volo, sarà il momento di mettere in campo tutti i diversivi a disposizione, centellinandoli lungo il tragitto. La speranza è che, terminato il primo momento di eccitazione, il rombo di sottofondo dei motori concili il sonno.

Intrattenimento a bordo

Sui voli di lungo raggio è possibile anche vedere molti film di recente uscita. E qui entrano in gioco le cuffie che abbiamo portato da casa. Più saranno comode, meno infieriranno sulle orecchie dei nostri bambini.

I giochi i faranno il resto, meglio se non rumorosi e di dimensioni ridotte. Qualora si optasse per dispositivi elettronici, non dimenticate di osservare gli obblighi e le limitazioni durante le fasi di decollo e atterraggio e durante la fase di crociera.

Snack

Anche gli snack potrebbero fornire un ottimo e utile diversivo. Ma, per evitare difficoltà a bordo, scegliete con attenzione merende con cui è difficile sporcarsi.

Dopo questi pochi quanto utili consigli per i voli lunghi in aereo con i vostri bambini, Air Italy augura buon viaggio a tutta la vostra famiglia.

Ma, prima, godetevi questo video che viene trasmesso a bordo dei voli di lungo raggio Air Italy. Ha per protagonisti proprio loro: i bambini.