Visitare New York da soli: tutte le info utili per un viaggio in solitaria nella Grande Mela

Visitare New York da soli non è un’impresa difficile: la Grande Mela è una delle metropoli più moderne del mondo e con la giusta preparazione potrete organizzare un viaggio in solitaria a New York senza troppe difficoltà. Ecco alcuni suggerimenti utili e cose da sapere per cominciare la vostra vacanza a New York da soli.

Documenti di viaggio per New York

Per poter visitare New York da soli, naturalmente, avrete bisogno di un passaporto elettronico valido. Nessun problema, invece, per quanto riguarda il visto, che non è obbligatorio: al suo posto dovrete invece compilare il modulo on-line per l’autorizzazione al viaggio elettronica ESTA (Electronic System for Travel Authorization). Ricordatevi di completare la procedura almeno 3 giorni prima della partenza del vostro viaggio a New York in solitaria.

Quanto costa un viaggio a New York?

Oltre alle spese da mettere in conto per i voli andata e ritorno per New York, le spese da tenere in conto sono quelle per gli alloggi, i trasporti, il cibo e gli extra (shopping e musei). New York offre soluzioni adatte a tutte le tasche e con le dovute attenzioni potrete rispettare il budget previsto. Per l’hotel, considerate un prezzo medio di 167 euro a notte, ma potrete risparmiare in ostello o con il couch-surfing. A tavola la spesa media è di 8 euro in un ristorante poco costoso e di circa 36 euro per due persone in un ristorante di medio livello (scoprite qui dove mangiare a New York). Per i trasporti considerate che il prezzo medio di autobus o metropolitana o di una corsa in taxi è di 1.70 euro. Per le spese extra, potete risparmiare scegliendo i musei gratuiti di New York e seguire i nostri consigli sullo shopping a New York.

Sicurezza a New York

New York è una città generalmente sicura (soprattutto Manhattan). Con un po’ di attenzione nelle aree più affollate ed evitando le zone periferiche, isolate più povere, potrete visitare New York anche da soli senza troppe preoccupazioni. Se non sapete cosa vedere a New York, ecco una lista delle principali attrazioni da visitare in pochi giorni.

Trasporti a New York

La metro di New York è sicuramente il mezzo di trasporto più conosciuto, ma anche il più efficiente e capillare di tutta la città insieme agli altrettanto famosi taxi. Se vi muovete a piedi, ricordatevi che nella Grande Mela ci sono Avenues e Streets: le prime scorrono verticalmente, le altre orizzontalmente. Per scoprire le altre opzioni di trasporto, potete leggere il nostro approfondimento su come muoversi a New York.

Seguendo i nostri consigli, potrete visitare New York da soli in tutta tranquillità: non vi resta che prenotare uno dei nostro voli in offerta per New York.