Traghetti e aliscafi per raggiungere Ischia da Napoli

Ischia, verdeggiante isola vulcanica che chiude a nord il Golfo di Napoli, è una delle mete preferite per chi, dopo aver visitato la città partenopea, vuole regalarsi qualche giorno di puro relax in uno dei tanti centri Spa od hotel a 4 stelle che si affacciano su uno dei mari più azzurri del mondo. Ma come raggiungere questa isola che dista solo una trentina di kilometri dal capoluogo campano? Semplice: su comodi traghetti!

Sono numerose le compagnie che offrono svariati traghetti e aliscafi per giungere a Ischia da Napoli o Pozzuoli. Nel caso in cui stiate pensando di arrivare sull’isola dotati di una automobile, così da poterla visitare in lungo e in largo, allora dovete prendere uno dei tanti traghetti che collegano Pozzuoli e Molo Beverello a Ischia. In questo caso meglio sappiate, però, che da Pasqua fino ad autunno non è permesso lo sbarco alle auto campane dei non residenti, i divieti alla circolazione così come le zone a traffico limitato sono numerosi mentre i parcheggi scarseggiano assai.

Nel caso, invece, che decidiate di raggiungere Ischia via traghetto da Napoli senza automobile appresso, allora potete utilizzare gli aliscafi da Molo Beverello e dal porto di Mergellina.

Se anche voi volete, quindi, visitare Napoli e fare una capatina a Ischia, c’è un modo molto semplice per farlo: prenotate un volo per Napoli con Air Italy.

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/erreeffe/132072020