Sicurezza e bagagli: si possono portare gli accendini a bordo aereo?

Si può portare l’accendino in aereo? Una domanda legittima che soprattutto i viaggiatori che fumano (ma non solo essi) si pongono e che ci impone di far chiarezza su cosa prevedono le regole del trasporto di questi oggetti a bordo dell’aereo (nel bagaglio a mano o in stiva).

Gli accendini si possono portare in aereo? Ecco cosa (non) dicono le regole

Rientrando generalmente nei limiti del contenuto di liquido ammesso per il bagaglio a mano e non essendo presenti tra gli articoli vietati per il trasporto in aereo (anche nel bagaglio in stiva, nonostante il loro contenuto rientri tra i liquidi infiammabili), questi oggetti sono un vero dilemma per tutti coloro che si stanno chiedendo se si è ammessi in cabina con accendini in tasca.

Per chiarire la questione non aiuta l’esperienza dei viaggiatori, che hanno incontrato approcci differenti da parte degli addetti al controllo di sicurezza nei confronti di questo articolo.

Questo grado di discrezionalità è dovuto alla mancanza di un riferimento specifico tra le norme sulla sicurezza a bordo a un oggetto piuttosto diffuso. Sulla pagina web dell’Enac dedicata agli articoli vietati in cabina si può trovare un paragrafo dedicato al divieto per il trasporto a bordo aereo di “Sostanze e dispositivi esplosivi e incendiari” il quale indica come vietate:

Sostanze e dispositivi esplosivi e incendiari in grado, o che sembrano essere in grado, di venir utilizzati per provocare ferite gravi o per minacciare la sicurezza degli aeromobili”.

Segue un elenco di dispositivi tra i quali non compaiono, però, gli accendini.

3 consigli per portare gli accendini a bordo in aereo

Consiglio # 1 – Sigarette, accendini e fiammiferi solo nel bagaglio in stiva

Per evitare problemi in fase di controllo di sicurezza prima dell’imbarco a bordo e per aggirare la discrezionalità che vige nei vari aeroporti del mondo sul permesso di trasporto degli accendini a bordo aereo è bene seguire una buona prassi: il trasporto di sigarette, accendini e fiammiferi solo nel bagaglio in stiva.

Consiglio # 2 – Quanti accendini si possono portare in aereo

Se proprio non si può fare a meno dell’accendino sull’aereo durante il viaggio, è consigliabile portarne solo uno e mantenerlo in una tasca, mettendolo nel cesto, assieme agli altri oggetti conservati in tasca, durante il controllo di sicurezza.

Consiglio # 3 – Evitate di portare accendini di valore

per scongiurare che l’eventuale confisca dell’accendino diventi un danno economico (e di valore sentimentale) è consigliabile evitare di portare a bordo accessori di pregio e optare per i classici accendini di plastica.

Se volete approfondire le regole sull’uso delle sigarette elettroniche a bordo aereo o saperne di più sulle cose vietate in aereo, leggete i nostri approfondimenti sull’Emagazine di Air Italy.