Power bank in aereo: le regole sul trasporto a bordo

Si possono portare i power bank in aereo? Devono stare nel bagaglio a mano o in stiva? Domande che ricorrono spesso tra i viaggiatori, perché un caricabatterie portatile per ricaricare le batterie al litio-ione contenute in tanti dispositivi – come smartphone, tablet, le macchine fotografiche o i computer portatili – è uno di quegli oggetti  utilissimi a cui è difficile rinunciare quando ci si mette in viaggio. Scopriamo, allora, quali sono le regole del trasporto aereo che disciplinano power bank, battery pack e altri caricatori portatili per la ricarica delle batterie.

Power bank in aereo: le informazioni utili

Questi utilissimi caricatori portatili sono dotati di batterie al litio che possono essere molto pericolose se trasportate in aereo. Per la vostra sicurezza e per superare senza problemi i controlli in aeroporto, è molto importante conoscere le regole sul trasporto delle batterie al litio nel bagaglio a mano.

In generale, per quanto riguarda proprio i power bank occorre sapere che non devono assolutamente essere trasportati nel bagaglio da stiva – a meno che non siano autorizzati in via straordinaria e sempre a patto di adottare comunque misure per prevenire l’attivazione involontaria – e che esistono particolari restrizioni per il trasporto nel bagaglio a mano.

Si possono utilizzare in cabina?

Prima di tutto, i power bank non devono essere collegati mentre si è a bordo dell’aereo.

Quanti power bank è possibile portare nel bagaglio a mano?

È consentito portare con sé al massimo due power bank nel bagaglio a mano.

Quali sono i limiti di potenza previsti

È importante specificare che esistono restrizioni sulla grandezza delle batterie in dotazione nei power bank. La batteria del caricatore portatile, in particolare, non deve superare un valore in di 160 wattora (Wh) per le batterie ricaricabili agli ioni di litio.

Come trasportare i power bank a bordo

Altro accorgimento riguarda infine il modo in cui battery pack e altri caricatori portatili devono essere conservati nel bagaglio a mano. Questi dispositivi, infatti, devono essere protetti individualmente per evitare cortocircuiti: basterà isolare i terminali con del nastro adesivo, o semplicemente inserire ogni batteria in un singolo sacchetto di plastica.

Avete ancora dubbi? Allora vi suggeriamo di contattare il nostro call center in fase di prenotazione.