Il clima delle Canarie: scopriamo qual è il periodo migliore e quando andare

Le Canarie sono considerate le isole con il clima migliore al mondo. Parte del merito è da attribuire all’Anticiclone delle Azzorre, che da aprile a settembre rende le condizioni meteorologiche di queste zone subtropicali stabili. Ma scopriamo più approfonditamente il clima delle Canarie per capire meglio qual è il periodo migliore in cui visitare queste splendide isole.

Temperature e condizioni climatiche generali

Il clima delle Canarie è prevalentemente caldo: si passa dai 17,4 °C di gennaio ai 22,5 °C di ottobre passando per i 23,8 °C di agosto. Le condizioni climatiche alle Canarie  diventano poco gradevoli solo in presenza del Calima, il vento tropicale africano che innalza le temperature e spesso porta con sé la sabbia del deserto. Il Calima caratterizza il passaggio di stagione tra l’inverno e la primavera. Naturalmente ogni isola delle Canarie, per ciò che riguarda il clima, ha le proprie caratteristiche.

Il clima a Gran Canaria

L’isola maggiore dell’arcipelago delle Canarie è caratterizzata da un clima mite e soleggiato per gran parte dell’anno. Gli inverni sono generalmente caratterizzati da temperature primaverili, mentre le estati sono più calde e soleggiate. Le piogge si concentrano invece prevalentemente nei mesi di ottobre e marzo.

Il clima di Tenerife

A Santa Cruz de Tenerife la temperatura raggiunge i 24,8 °C ad agosto. Il periodo caldo, però, corrisponde anche al periodo di maggiore concentrazione delle piogge. Sebbene il clima sia gradevole, sul vulcano Teide, la cima più alta della Spagna, è possibile anche assistere a delle nevicate.

Il clima a Fuerteventura

Primaverile è anche il clima di Fuerteventura, la seconda isola per estensione delle Canarie. A mitigare il tempo ci pensano i venti caldi e le acque influenzate dalla corrente del Golfo del Messico. La percentuale di umidità è costantemente bassa e la temperatura media oscilla da un minimo di 18 °C gradi ad un massimo di 25 °C.

Il clima di Lanzarote

Anche Lanzarote gode di un clima sub-desertico, ideale per i vacanzieri, con temperature gradevoli, precipitazioni rare e un sole perenne durante quasi tutto l’anno. L’isola è particolarmente esposta agli alisei, i venti che soffiano da nord-est con costanza per tutto l’anno, rendendo il clima secco e meno torrido.

Quando andare alle Canarie: il periodo migliore in base al clima

Come abbiamo introdotto, ogni momento dell’anno è ideale per una vacanza alle Canarie. Se il periodo migliore può essere considerato quello da maggio a ottobre, dove le temperature estive sono mitigate da una piacevole brezza marina, quello da novembre ad aprile è il periodo ideale per chi cerca un rifugio dal rigore dell’inverno. Se volete verificare di persona il clima ideale di queste isole, valutate le offerte di voli per Canarie proposte da Air Italy.

Fonte Immagine: flickr.com/photos/ipelo