Da visitare a Torino: viaggio nella città della Mole Antonelliana

Quali sono i luoghi e i monumenti più importanti da visitare a Torino? Il capoluogo del Piemonte è considerato una delle città più magiche di tutta la penisola italiana. E quindi le attrazioni a meritare una visita sono davvero tante. Eppure ce ne sono alcune che costituiscono degli autentici must.

Il primo monumento da visitare a Torino è anche il suo simbolo: stiamo ovviamente parlando della Mole Antonelliana, dalla cui sommità si può godere di una splendida vista su tutta la città.

Subito dopo, da visitare a Torino c’è il celeberrimo Museo egizio: secondo per importanza solo a quello de Il Cairo, nelle sue sale sono custoditi circa trentamila reperti, tra cui spiccano la tomba di Kha e Merit, il tempio rupestre di Ellesija e il Papiro delle miniere d’oro.

Se invece volete godervi una passeggiata all’aria aperta, il parco del Valentino è il posto che cercate: sorge nel centro della città di Torino e cinge l’omonimo castello.

Infine, tra i luoghi da visitare obbligatoriamente a Torino ci sono anche il duomo di San Giovanni, la cappella della Sacra Sindone, Palazzo Madama, il Museo di arte antica e piazza Castello. E un volo per Torino con Air Italy vi permetterà di vedere tutte queste attrazioni.

Ecco come fare per raggiungere Torino città da Caselle.

 

Fonte immagine: www.flickr.com/photos/stijnnieuwendijk