Visitare Desulo in occasione dell’Autunno in Barbagia 2015

Il 30, 31 ottobre e 1 novembre, Desulo sarà la protagonista di una nuova tappa del calendario dell’Autunno in Barbagia 2015, la manifestazione che porta i visitatori alla scoperta dei paesi dell’entroterra sardo. E questo weekend sarà l’occasione per scoprire questo paese sito nella Barbagia di Belvì, sul versante occidentale del Gennargentu.

Nel corso della manifestazione i visitatori avranno modo di vivere le tradizioni secolari che gli abitanti mantengono vive, tradizioni che spaziano dalle usanze folkloristiche alle antiche tecniche di preparazione del pane e dei dolci, oltre che le abilità dei maestri artigiani.

Desulo è un’ottima meta anche per gli amanti del trekking, con la Punta Lamarmora, la vetta più alta della Sardegna, e i numerosi luoghi utilizzati come punti d’inizio di numerosi itinerari. Tra le vie del paese è invece possibile visitare il Museo Etnografico di Montanaru, che si trova all’interno della casa del poeta Antonio Casula: al suo interno sono esposti gli abiti tradizionali, gli attrezzi e oggetti utilizzati nelle attività produttive del paese, mentre nella casa sono visitabili la biblioteca e l’epistolario del  poeta.

Insomma, l’Autunno in Barbagia 2015 è l’occasione perfetta per andare alla scoperta di Desulo, della sua natura rigogliosa e dei suggestivi paesaggi, il tutto condito da una forte tradizione che permea l’intero paese e i suoi abitanti. Non vi resta altro da fare se non prenotare il vostro volo per la Sardegna con Air Italy.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/60494002@N05