A Bologna per Visioni italiane 2014

Il concorso nazionale per corto e mediometraggi Visioni italiane, nel 2014, compie vent’anni. Dal 26 febbraio al 2 marzo prossimi, Bologna ospiterà questo straordinaria rassegna competitiva delle “pellicole irregolari”, frutto della produzione artistica italiana dei giovani autori nostrani.

Il festival Visioni italiane, nel 2014 accoglie sei sezioni di concorso:

Visioni italiane – sezione principale dell’evento, nella quale partecipano i corto e mediometraggi senza esclusione di genere o di formato.

Visioni Doc – ambito nel quale viene assegnato il premio Doc/it, dedicato alle opere documentarie.

Visioni ambientali – vedrà in competizione le pellicole che affrontano temi ambientalisti.

Visioni acquatiche – 15 minuti a tema acqua come risorsa.

Visioni Sarde – sezione particolarmente cara a Air Italy, perché dedicata alle pellicole degli autori sardi o ambientate in Sardegna.

Premio Luca De Nigris – sezione che promuove, nelle scuole, i corsi di alfabetizzazione cinematografica.

Il festival è organizzato da Cineteca di Bologna in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali e la Regione Emilia-Romagna.

Visioni italiane 2014 vi aspetta, dal 26 febbraio al 2 marzo. Air Italy sarà lieta di accompagnarvi a Bologna con i suoi voli.

Per maggiori informazioni sull’evento, visitate il sito www.cinetecadibologna.it.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/popturfdotcom/