Cosa vedere a Rodi: le terme di Kalithea

Splendidi panorami, tuffi nelle acque limpidissime del Mar Egeo e nel ricchissimo passato dell’isola, testimoniato da bellissimi monumenti: questo e molto di più sono le cose che potrete fare in una vacanza a Rodi. Tra le tante cose da vedere, non perdetevi una visita alle terme di Kalithea.

Situate nella parte nord orientale dell’ isola, nei pressi di una delle spiagge più belle di Rodi, quella di Kalithea, che si trova a circa 10 chilometri dalla città di Rodi, le terme naturali dell’isola erano già conosciute nell’antichità – celebrate già da Ippocrate e visitate dall’imperatore Tiberio – ma sono sorte per merito degli italiani che occuparono l’isola nel 1927. Da uno studio sulle acque, ricche di proprietà benefiche e curative, si affidò il grandioso progetto di realizzare il centro termale al famoso architetto Pietro Lombardi. Costruite nello stile eclettico d’oriente tipico dell’epoca coloniale, il complesso fu inaugurato nel 1929, ma rimase in funzione solo fino alla seconda guerra mondiale, quando fu danneggiato durante i bombardamenti tedeschi sull’isola.

Oggi, dopo un lungo restauro terminato nel 2008, le terme di Kalithea a Rodi sono tornate all’antico splendore, ma al contrario di quanto si possa pensare non ospitano un centro benessere. Una visita agli antichi bagni termali è infatti una buona occasione per scoprire un pezzo di storia del nostro paese e per apprezzare la bellezza architettonica del centro, caratterizzato da grandiosi giardini e mosaici, cupole e fontane in stile moresco. Purtroppo, come anticipato, le fonti termali al momento non sono sfruttate, ma il complesso è ugualmente sfruttato come centro balneare, data la posizione a pochi passi dall’omonima spiaggia.

Una visita alle terme di Kalithea a Rodi è quindi una tappa imperdibile per chi vuole ripercorrere la storia dell’isola e godere di uno dei complessi architettonici più interessanti dell’isola. Pronti a partire per la vostra prossima vacanza? Prenotate subito uno dei migliori voli in offerta per Rodi di Air Italy.