Tel Aviv: le spiagge della Miami del Mediterraneo

Una tra le città più famose del Mediterraneo è Tel Aviv con le sue spiagge. La città gode infatti di ben 14 km di litorale fra i più apprezzati di tutto Israele, tanto da essere conosciuta come la Miami del Medio Oriente.

Le spiagge di Tel Aviv rispondono alle esigenze di ogni tipo di turista: famiglie, coppie, single. Tra le spiagge più esclusive sicuramente Tel Baruch, aperta e illuminata anche di sera, è il ritrovo degli israeliani e attrezzata per le famiglie. Agli amanti dello sport si consigliano invece la Hof Hatzuk e la Hilton beach, entrambe attrezzate per il surf e il kayak, ma la seconda offre la possibilità di salire sulla tavola anche in notturna.

Ai giovani che preferiscono un ambiente più trendy si consiglia la spiaggia di Mezizim, resa famosa dall’omonimo film, nonché la spiaggia di Nordau per le ragazze più audaci che prediligono un’abbronzatura integrale. Quest’ultima è infatti la spiaggia dedicata agli israeliani ortodossi che prevede accessi separati per uomini e donne in particolari giorni della settimana. L’ingresso è libero purché si rispetti la separazione dei sessi.

Per chi preferisce la natura selvaggia e incontaminata suggeriamo Alma beach, non attrezzata, ma di sicuro tra le più suggestive spiagge di Tel Aviv.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/barthelomaus/